Principale Ambiente & Salute Sanità: urgenza carenza personale

Sanità: urgenza carenza personale

Il Governo risolva il problema della carenza di personale sanitario insieme alle Regioni, dichiara Massimiliano Fedriga, presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni.
“Uno dei principali problemi che il  prossimo governo sarà chiamato a risolvere, – evidenzia Fedriga – condividendo i processi  decisionali con le Regioni, è quello della carenza di professionisti  in ambito sanitario. Una criticità che in prospettiva rischia di ripercuotersi negativamente sull’avvio delle attività delle nuove  strutture previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza”.
Fedriga ribadisce l’importanza, in vista dei cambiamenti a cui dovrà andare incontro la sanità nazionale, dell’alleanza tra le istituzioni e tutti gli attori del sistema: “Senza questa collaborazione le soluzioni invece di portare a dei miglioramenti rischierebbero di aggravare ulteriormente i problemi”.
“Abbiamo l’obbligo – ha spiega Fedriga – di essere realisti e capire che le mutazioni in atto nella società, come ad esempio  l’aumento costante del numero di persone anziane, impongono di  rivedere l’organizzazione e la struttura del sistema sanitario.

L’intento è quello di creare dei percorsi riservati alle cronicità,  per alleggerire il peso sulle strutture ospedaliere che oggi vengono  messe sotto pressione a causa di una domanda di salute che dovrebbe  trovare delle risposte alternative al ricovero”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.