Principale Ambiente & Salute Agroalimentare & Enogastronomia Cassano delle Murge ospita la IV Edizione de “I sapori del Grano”

Cassano delle Murge ospita la IV Edizione de “I sapori del Grano”

Sarà il comune di Cassano delle Murge ad ospitare la 4° edizione de “I Sapori del Grano”.

La manifestazione d’interscambio culturale a carattere internazionale e diffusione nazionale è organizzata dall’associazione L’Albero Verde della Vita Aps – Ente del Terzo Settore.

Membro della RIDE – APS – Rete Italiana Dialogo Mediterraneo operante nell’ambito della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale attraverso il consenso espresso del MAECI, l’AVDV intende diffondere la conoscenza e coscienza del valore della terra e delle culture autoctone, riallacciare i legami tra il territorio di produzione e la tavola del consumatore, riportando in vita anche usi e costumi antichi, fondati sul rispetto della terra e dei suoi frutti, valorizzando e sensibilizzando il pubblico sui valori della cultura, dell’ambiente, del territorio, dell’economia, dell’alimentazione, della gastronomia e del turismo.

Tematiche quali l’alimentazione consapevole, l’agricoltura dei cereali e dei pseudo cerali, l’ambiente, l’economia, la sostenibilità, lo sport, la dimensione sociale, nel variegato contesto passato e attuale che caratterizza il mondo dei cereali saranno oggetto di attività convegnistiche a cominciare da venerdì 23 settembre 2022.

La sala del palazzo Miani-Perotti inaugurerà alle ore 18:00 appunto del 23 settembre, la IV edizione de “I Sapori del Grano” con un convegno dal titolo “Sport e Salute: la pedagogia dell’alimentazione” dove agli indirizzi di saluto del Sindaco del Comune di Cassano delle Murge – Ing. Davide Del Re, del Presidente de “L’Albero Verde della Vita” – Dr.ssa Mariagrazia Mazzaraco, del Parroco della Parrocchia Santa Maria Assunta don Francesco Gramegna, seguiranno gli interventi della Dr.ssa Ezia Mazzaraco – psicologa, del Dr. Massimo Giuliani – pedagogista/formatore della FIEFS – ass. benemerita riconosciuta dal Coni, della judoca Lucia Tangorre – ispettore della polizia di Stato in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro.

Sabato 24 settembre nella sala del palazzo Miani-Perotti, a cominciare dalle ore 10:00 si parlerà di Alimentazione consapevole e Sostenibilità con la prof.ssa Filomena Maggino – professore Ordinario Dipartimento Scienze Statistiche Università degli studi di Roma La Sapienza, con la Dr.ssa Elena Alquati – presidente de Regimen Sanitatis – associazione culturale per la formazione e la promozione della cultura del cibo, con il Dr. Paolo Cancelli – direttore dell’ufficio sviluppo della Pami (Pontificia Academia Mariana Internationalis – Città del Vaticano) e della Pontifica Università Antonianum e con il Dr. Michele Grimaldi – direttore della Sezione di Archivio di Stato di Barletta, in servizio presso il Ministero della Cultura.

La giornata di domenica 25 settembre sarà dedicata al paese ospite: il Regno di Giordania. Alle ore 10:00 nella Biblioteca di Palazzo Miani-Perotti si terrà un webinar dal titolo “Verso la qualità, l’innovazione e la competitività della filiera agroalimentare giordana: esperienze di cooperazione e partenariato fra il CIHEAM Bari e la Giordania” a cura dell’Istituto internazionale CIHEAM di Bari con collegamento diretto con i partner del Regno di Giordania. Il Dott. Carmelo Sigliuzzo e il vicepresidente dell’associazione JEPA, Zuhair Jweihan, presenteranno il Progetto ““Enhancement of Jordanian SMEs inclusiveness, competitivity and sustainable innovation – JoSME”, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano e della Cooperazione Italiana; la Dott.ssa Mara Semeraro e la coordinatrice del progetto per il Ministero dell’Agricoltura giordano Tamam A. Alkhawalda, presenteranno il Progetto “Boosting cross border Organic Ecosystem through enhancing agro-food alliances – Organic Ecosystem” finanziato dall’ Unione Europea attraverso il programma ENI-CBCMED. Infine il Dott. Damiano Petruzzella presenterà il Mediterranean Innovation Partnership, Network per l’imprenditorialità giovanile e il trasferimento tecnologico nel settore agroalimentare, coordinato dal CIHEAM Bari.

Si porrà particolare attenzione ai progetti di cooperazione internazionale con il Regno di Giordania per la valorizzazione delle filiere del dattero, del melograno, dei fichi d-india e della guava.

Via Miani, ribattezzata “La Via dell’Arte” sarà colorata dalle opere degli artisti dell’associazione culturale CUBERART di Gioia del Colle. Espositori con prelibatezze gastronomiche, piatti della tradizione, eccellenze nostrane animeranno la via Miani e le piazze Moro e Rossani nelle serate di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 dalle ore 18:00.

Importanti patrocini hanno onorato “I Sapori del Grano”: Parlamento Europeo, Commissione Europa per la Rappresentanza per l’Italia, Senato della Repubblica, PAMI – Pontificia Academia Mariana Internationalis – città del Vaticano, MAECI, dell’Istituto internazionale CIHEAM, MIPAAF, MIBACT, Ambasciata del Regno di Giordania, paese ospite, ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Coni Regionale, Federazione Italiana Educatori Fisici e Sportivi – ass. benemerita riconosciuta dal Coni -, Polizia di Stato – Gruppo Sportivo Fiamme Oro, Brigata Pinerolo, Cerealia, Fondazione Anna Lindh – Rete Italiana ALF, EFFE LABEL – Europe For Festivals, RIDE – APS – Rete Italiana Dialogo Mediterraneo,’UNCI – Unione Nazionale Cavalieri d’Italia sez. Andria Barletta e Trani, Associazione Regimen Sanitatis, Associazione Giustizia e Pace, Corpo Interventi Umanitari – Associazione di Promozione Sociale, Accademia Kronos – Guardie Zoofile, Regione Puglia, Comune di Cassano delle Murge, ProLoco La Murgianella.

La manifestazione firmata “I Sapori del Grano” è stata insignita con la Medaglia di Rappresentanza del Senato della Repubblica.

Un programma ricco ed interessante quello offerto dall’associazione L’Albero Verde della Vita nella IV edizione de I Sapori del Grano.

Per le piazze Moro e Rossani nelle serate di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre 2022 si potranno gustare prelibatezze locali, assaporare piatti della tradizione pugliese offerti dagli standisti: macelleria “Gianpà” di Gianpaolo Massimini di Cassano delle Murge, dall’azienda agricola “Sapo’“di Vincenzo Saponieri di Cassano delle Murge, dall’ azienda agricola “Spada” di Francesco Paolo Spada di Gioia del Colle, dalla azienda agricola “Secondo Natura” di Vita Maria Natuzzi di Sammichele di Bari, dall’azienda agricola “AgroAliBio” di Felice Lanzolla, dall’azienda agricola “Imperiale” di Elisa Imperiale di Cassano delle Murge, dalla ditta individuale “Alimurgia” di Vita Maria Lenoci di Santeramo in Colle, dalla “Panetteria della Murgia” di Vincenzo Anselmo s.a.s. & C., dalla pizzeria “Al Vecchio Arco” di Felice Vitale & C. snc, dal pub-birrificio “Pecora Nera” di Ivo Simone di Cassano delle Murge.

Sarà presente la cooperativa sociale “Fratello Sole“.

Un plauso ed un ringraziamento è doveroso alla struttura ricettiva Al Borgo di Concetta e Vincenzo Pinto di Gioia del Colle, alla società “Tools Utensili High-Tech Cutting Solution” di Cassano delle Murge per aver affiancato “L’Albero Verde della Vita” nella buona riuscita della manifestazione.

Venerdì 23 settembre alle ore 21:00, piazza Moro ospiterà balli e canti della tradizione contadina a cura dell’UTE, la locale università della terza età; sabato 24 settembre alle ore 20:30 l’associazione L’Albero Verde della Vita, offrirà in piazza Moro, uno spettacolo musicale a cura della Banda della Brigata Pinerolo che eseguirà un concerto con musiche di repertorio anche ispirate all’opera verdiana l’Aida in occasione del 150esimo anniversario. Piazza Moro spegnerà i suoni ed i riflettori sulla IV edizione de I Sapori del Grano, alle ore 21:00 con uno spettacolo di pizzica a cura dei Tamburellisti di Otranto.Momenti di divertimento e di aggregazione per i più piccoli non mancheranno. Atteso che il 2022 è stato proclamato “Anno Europeo dei Giovani”, sabato 24 settembre alle ore 10:30 tutti in piazza Moro ed in piazza Rossani a scoprire gli indizi: un’avvincente caccia al tesoro organizzata dalla locale ASD Esperia Football Club di Alessio Motta. Si continuerà nel pomeriggio a cominciare dalle ore 16:00 in piazza Rossani con un mini torneo di calcio ed un mini torneo di pallacanestro organizzati rispettivamente dalla ASD “Gioventù Scuola Calcio” di Giuseppe Quatraro di Cassano delle Murge e dalla ASD “Murgia Basket” di Filippo Quinto di Cassano delle Murge. Concluderanno le performance sportive esibizioni di judo a cura dell’ASD Olimpia Center Judo di Gioia del Colle e di arti marziali a cura delle locali associazioni. Prenderanno parte una rappresentanza del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro che, nell’occasione premierà i vincitori rendendo testimonianza della propria esperienza sportiva e Giuseppe Di Sabato, medaglia d’argento europei 2022. La solidarietà dell’azienda Biscò di Luigi Picerno di Altamura rifocillerà i piccoli campioni con snack e prodotti da forno.

Proprietà e benefici del grano tenero | Non sprecare

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.