Principale Italpress news Brutta Fiorentina in Conference, Basaksehir vince 3-0

Brutta Fiorentina in Conference, Basaksehir vince 3-0

ISTANBUL (TURCHIA) (ITALPRESS) – Prosegue la crisi della Fiorentina che, in Conference, subisce una preoccupante sconfitta per 3-0 contro il Basaksehir Istanbul e ora la qualificazione è appesa ad un filo, mentre i turchi volano a punteggio pieno. Viola decisamente sottotono e capaci di regalare tre gol ad un avversario apparso comunque modesto, ma che ha saputo capitalizzare la doppietta di Gurler, e la rete di Traorè, complice la serataccia del portiere Gollini. Italiano perde in extremis Martinez Quarta, al suo posto Mandragora spostato in difesa, ma non rinuncia al tridente composto da Ikonè, Cabral e Saponara. I turchi di Emre sono imbattuti da 7 gare con una vittoria larga nel precedente turno e presentano tre conoscenze del calcio italiano: gli ex milanisti Biglia e Duarte, il friulano Stefano Okaka, mentre parte dalla panchina il tedesco Ozil. La partita è molto tattica e di certo non spettacolare, con squadre molto corte e tanti errori in fase di impostazione. La prima conclusione viola è una telefonata al 15′ di Saponara, mentre il primo tiro dei padroni di casa giunge addirittura al 30′ con la sventola dai 20 metri di Munir Chouiar che sorvola di poco la traversa.La Fiorentina, invece, non riesce a costruire occasioni pericolose palesando grandi difficoltà in fase offensiva, così il primo tempo si chiude senza recupero e tra una bordata di fischi del pubblico di casa. La ripresa si apre subito con la novità Jovic al posto di uno spento Cabral, i viola sembrano cambiare passo e collezionano corner, ma al 13′ vengono gelati da Gurler, che con un tiro da distanza ravvicinata supera un incerto Gollini. La reazione dei viola non c’è nonostante i cambi di Italiano, poi al 26′ Gollini la combina grossa in stile paperissima dopo uno scellerato retropassaggio di Venuti, il portiere tenta un assurdo palleggio su Gurler, che gli soffia il pallone e ringrazia trovando il 2-0. L’espulsione di Ikonè chiude i giochi e una bruttissima Fiorentina incassa nel finale il terzo gol di Traorè, ancora con la complicità di Gollini.– foto LivePhotoSport –(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.