Principale Ambiente & Salute Taranto Falanto con i cani guida per Taranto capitale del mare

Taranto Falanto con i cani guida per Taranto capitale del mare

Anche quest’anno Il Lions Club Taranto Falanto ha deciso di sostenere il progetto “Service Cani Guida” che permette alle persone non vedenti di avere con sè un cane guida perfettamente addestrato dall’ormai storico Centro di addestramento Lions di Limbiate: un centro di eccellenza tra i più importanti d’Europa che opera esclusivamente grazie ai contributi di persone, aziende, soci sostenitori che credono in questo service a favore dei non vedenti.

Oltre ai vari contributi versati nel corso degli anni al Centro Addestramento, nel 2016 abbiamo donato ad un ragazzo tarantino – ricorda la Presidente Giorgia Mascolo – un cane guida ancora piccolino (14 mesi) nel corso di una cerimonia suggestiva tenutasi proprio sul mare presso il Molo S. Eligio.

Un labrador di uno splendido color miele fu addestrato proprio per quel ragazzo tanto che, non appena consegnato, Milo (questo è il nome del cane) ha mostrato subito l’orgoglio del compito che gli era stato assegnato, quello di assistere quel ragazzo non vedente.

Da quel giorno sicuramente la vita del ragazzo è cambiata avendo sempre accanto a sé un compagno a 4 zampe, due occhi che lo guidano e lo accompagnano per la strada più sicura, illuminando il loro cammino, uno al fianco dell’altro!

Nel solco della tradizione quindi, sabato 10 u.s., il Club ha organizzato un evento – “Catamarani in Jazz” – aperto alla partecipazione del pubblico ed i cui proventi sono stati destinati allo acquisto di un altro cane guida, sempre da donare ad un tarantino ipovedente.

Si è trattato di un concerto Jazz tenutosi a bordo di due catamarani che, solcando le acque del Golfo di Taranto, hanno consentito agli ospiti di godere dell’incanto del mare e delle note profuse magistralmente da Larry Franco, Dee Dee Joy e Joe Franco che hanno regalato magiche suggestioni; è stata una bellissima serata che ha offerto l’occasione anche di ammirare alcuni degli edifici più unici della città ed uno skyline mutevole man mano che il sole tramontava all’orizzonte.

Significativo è il fatto che, ancora una volta, il Lions Club Taranto Falanto ha preferito utilizzare come “teatro” dell’iniziativa proprio il nostro mare volendo con questo porre l’attenzione su di una nostra risorsa cui, per troppo tempo, la città ha voltato le spalle; il Falanto ha voluto dare risalto a questa nostra peculiarità unendosi idealmente a coloro (Comune, Associazioni) che hanno deciso di tornare al mare con tante bellissime iniziative che culmineranno con i Giochi del Mediterraneo.

In chiusura, dopo il brindisi e l’apericena, la Presidente ha citato anche gli sponsor che, con il loro generoso contributo, hanno reso possibile la realizzazione di questo bellissimo evento denso di finalità sociali e ad essi va il nostro ringraziamento: “Trucco Permanente”, Aenne Delivery srls, Feat srl, Attolino Arte Funeraria srls, GI.AL. Srl Immobiliare Casa, Az. Agricola Nicola Franco, Infissi d’Arte srl, Rosso di Sera srls, Caffè Ninfole spa.
M&C L.C. TARANTO FALANTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.