Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Domani Antonio Pascale ad Acquaviva apre la rassegna Cipollesia

Domani Antonio Pascale ad Acquaviva apre la rassegna Cipollesia

È “solo” da qualche millennio, almeno dai tempi delle Georgiche, che poeti e letterati frequentano campi e vitigni. Con il tempo questo legame si è un po’ affievolito ma Acquaviva delle Fonti, Comune dalla storica vocazione agricola – “Il suolo è fertilissimo in olio, grano, anice, comino, mandorle, biade e legumi…”, recita un testo del 1875 – lo ha voluto rinsaldare! È nata così una rassegna che prende il nome dal “prodotto bandiera” acquavivese, la mitica Cipolla Rossa (…”vuolsi notare che fra i rivolti, onde maggiormente si avvantaggia la classe agricola è quello delle cipolle”, continua il trattato).
E quindi, ecco Cipollesìa, fusione tra Cipolla e Poesia, una serie di “narrazioni tra agricoltura e letteratura” che cominciano domani con la presentazione del libro “La foglia di fico”, di Antonio Pascale, edito di Einaudi e finalista al Premio Campiello. Il romanzo è scandito da alberi e piante: dal cactus all’ulivo, dal tiglio al ciliegio, la botanica fa da sfondo a vite che si intrecciano e a riflessioni filosofiche, esistenziali o sociali, in una sorta di antropomorfismo vegetale.
Prima della presentazione, alle 18.30 nell’atrio comunale di Palazzo De Mari, il direttore del Ciheam (Centro internazionale di alti studi agronomici mediterranei), Maurizio Raeli, parlerà delle “nuove strategie di forestazione europee”. Interverranno il sindaco, Davide Carlucci, gli assessori Rina Caporusso e Caterina Grilli  (rispettivamente con delega all’ Ambiente e alla Cultura). Lo spettacolo avrà inizio alle 19.30 e sarà introdotto da Milena Masiello, presidente dell’associazione cittadina “Amici dell’ambiente”.
La kermesse continuerà fino a dicembre con vari appuntamenti tra i quali la presentazione di una prestigiosa antologia commissionata dal Comune a 34 poeti tramite la curatrice Anita Piscazzi.  Ma ve ne parleremo a tempo debito.
Sponsor unico della rassegna sono i supermercati del Gruppo Volpe (Todis, Dok e A&O). La manifestazione è organizzata in collaborazione con Slow Food, L’Incontro Onlus, Amici dell’Ambiente e Mondadori Store.
Info e contatti: Davide Carlucci 3355794806
Caterina Grilli  335 648 3777

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.