Principale Politica Letta a Taranto e il Piano per il Sud

Letta a Taranto e il Piano per il Sud

Letta a Taranto e il Piano per il Sud

“Lanciamo da Taranto il Piano del Partito democratico per il Sud, per il Mezzogiorno e lo facciamo da un luogo emblematico per noi. Mezzogiorno vuol dire innanzitutto che combatteremo con tutta la nostra forza rispetto al tentativo che la Lega e Salvini fanno di togliere quella soglia del 40 per cento di premialità per i fondi del Pnrr nel Mezzogiorno. E’ l’impegno principale che abbiamo”.

Parole pronunciate a Taranto dal segretario nazionale del Pd Enrico Letta a margine di una convention elettorale a cui hanno partecipato anche il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. Presenti diversi candidati a Camera e Senato. “Noi del Pd – ha aggiunto Letta- difenderemo i fondi per il Mezzogiorno perché siamo convinti che il Pnrr rappresenti la più grande occasione sia per le infrastrutture virtuali e fisiche sia per il lavoro, per la transizione digitale e quella della sostenibilità”. Obiettivo Mezzogiorno dunque per il Pd, Letta non ha dubbi. “Al Sud in particolare vogliamo rilanciare, stabilizzare e dare continuità all’idea che nel Meridione d’Italia si possa assumere attraverso detassazione e decontribuzione”.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.