Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Sulla Rotonda di Taranto delirio per Achille Lauro

Sulla Rotonda di Taranto delirio per Achille Lauro

MediTa Festival: pubblico in delirio per il concerto di Achille Lauro

Mattatore della seconda serata del MediTa Festival è stato Achille Lauro, ormai un affezionato della manifestazione avendo partecipato alle tre edizioni.

Dopo Cocciante, un altro grande successo, con la Rotonda del Lungomare gremita di spettatori, giovani soprattutto, per seguire il concerto di una delle icone della musica italiana. Due ore volate via tra i brani più famosi di Achille Lauro tra cui “Me ne frego”, “C’est la vie”, “Rolls Royce” e “16 marzo” e le sue immancabili performance sul palco, quelle di un vero trascinatore, col pubblico letteralmente in delirio. Ad accompagnare Achille Lauro i componenti della sua band e l’Orchestra della Magna Grecia formata da cinquanta elementi e diretta dal Maestro Piero Romano con la quale il cantautore ha tenuto un tour estivo davvero sensazionale. Diciotto concerti, per diciotto “sold out” in tutta Italia. Nel corso della serata, Achille Lauro ha ringraziato più volte Taranto città a cui si sente legato e dove torna a esibirsi sempre volentieri.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.