Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli “Méditerranée – Taranto e la Dolce vita”. La kermesse nell’Isola madre

“Méditerranée – Taranto e la Dolce vita”. La kermesse nell’Isola madre

“Méditerranée – Taranto e la Dolce vita”. La kermesse nell’Isola madre

Per due giorni l’Isola madre di Taranto sarà epicentro della kermesse “Méditerranée – Taranto e la Dolce vita” che trasformerà il centro storico in un laboratorio di soluzioni per rendere più vivibile la parte antica della città, un’occasione di confronto tra amministratori, operatori e stakeholder.

L’evento fashion: in Piazza Castello la sfilata di abiti haute couture della collezione di alta moda “Couture in fieri” di Gianluca Saitto, lo stilista milanese che nel suo atelier di Brera veste personalità del calibro di Gianna Nannini, Renato Zero, Loredana Bertè, Patty Pravo e Max Gazzè; per la prima volta un affermato couturier decide di presentare i suoi prestigiosi outfit a Taranto, all’ombra delle colonne doriche che rappresentano millenni di storia.

“Méditerranée – Taranto e la Dolce vita” si avvale del patrocinio dell’Ambasciata di Francia in Italia, della Regione Puglia, del Comune di Taranto, dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, di CNA Federmoda Italia, di Fondazione Taranto25, dell’Associazione culturale NCDT e dell’Ordine degli Architetti di Taranto.

Martedì 13 settembre ci sarà la conferenza stampa che si terrà, alle ore 10.30 di  presso il Salone degli Specchi di Palazzo di Città, nel corso della quale sarà presentato il nuovo format “Méditerranée – Taranto e la Dolce vita”.

Interverranno alla conferenza stampa:

– Rinaldo Melucci – Sindaco di Taranto;

– Mario Turco – Senatore della Repubblica;

– Fabrizio Manzulli – Vicesindaco Comune di Taranto;

– Fabiano Marti – Assessore Cultura e Spettacolo Comune di Taranto;

– Mattia Giorno – Assessore Lavori Pubblici e Mobilità Sostenibile Comune di Taranto;

– Vincenzo De Gregorio – Consigliere Regione Puglia;

– Daniele Del Genio – Presidente CNA Federmoda Puglia;

– Fabio Tagarelli – Presidente Fondazione Taranto25;

– Paolo Bruni – Presidente Ordine Architetti di Taranto;

– Angelo Labriola e Mario Rigo – Fondatori Méditerranée;

– Enrico Morciano – Baux Cucina;

– Fiorella Occhinegro – Moderatrice tavola rotonda.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.