Principale Italpress news Il Chelsea esonera Tuchel dopo la sconfitta in Champions

Il Chelsea esonera Tuchel dopo la sconfitta in Champions

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Colpo di scena a Londra: il Chelsea ha esonerato Thomas Tuchel. Fatale la sconfitta di ieri a Zagabria contro la Dinamo per 1-0 nell’esordio stagionale in Champions. I Blues sono nello stesso girone del Milan.Il 49enne tecnico tedesco era arrivato a Stamford Bridge nel gennaio 2021, appena un mese dopo l’esonero dal Psg. Preso il posto di Frank Lampard, Tuchel porta la squadra dalla nona alla quarta posizione finale in Premier, perdendo la finale di FA Cup contro il Leicester ma vincendo quella di Champions a spese del Manchester City. Guida poi i Blues vanno alla conquista anche di Supercoppa Europea e Mondiale per club ma in campionato non va oltre il terzo posto ed esce battuto – in entrambi i casi ai rigori sempre col Liverpool – dalle finali di Coppa di Lega ed FA Cup. L’avvio di stagione 2022-23, dopo un mercato complicato ma oneroso – spesi oltre 282 milioni di euro per prendere i vari Koulibaly, Fofana, Sterling, Cucurella e Aubameyang -, è al di sotto delle aspettative: il Chelsea perde due delle prime sei partite (0-3 col Leeds e 1-2 col Southampton), pareggia col Tottenham con tanto di lite nel finale fra Tuchel e Conte, e poi arriva il ko di Zagabria che fa scorrere i titoli di coda sull’esperienza dell’allenatore tedesco. Il nome del successore non è stato ancora reso noto con la squadra che per il momento sarà guidata dallo staff tecnico. Quello di Tuchel, inoltre, è già il secondo esonero stagionale in Premier League dopo Scott Parker al Bournemouth.– foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.