Principale Economia & Finanza Fiera del Levante e bonus imprese, click day il 9 settembre

Fiera del Levante e bonus imprese, click day il 9 settembre

A due anni dall’ultima edizione della Campionaria e dopo le lunghe restrizioni e i sacrifici per le imprese a causa della pandemia, la Nuova Fiera del Levante ha rilanciato in queste ore attraverso i suoi canali social, un’importante iniziativa del MISE:

il Bonus Fiere destinato alle imprese con sede operativa in Italia che partecipano alle manifestazioni fieristiche internazionali di settore organizzate sul territorio nazionale nel 2022.

Pertanto, anche le aziende che intendono partecipare alla prossima edizione della Fiera del Levante, che avrà luogo a Bari dal 15 al 23 ottobre, potranno usufruire di questo importante incentivo che ha l’obiettivo di agevolare le imprese e valorizzare il settore fieristico così duramente colpito durante l’emergenza sanitaria.

 

La misura prevede un contributo a fondo perduto, del valore massimo di 10.000 euro, pari al 50% delle spese e degli investimenti sostenuti dalle imprese che partecipano a fiere internazionali organizzate sul territorio italiano nel periodo che va dal 16 luglio (data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto Aiuti) sino al 31 dicembre 2022.
Il Bonus Fiere può essere richiesto una sola volta da ciascun soggetto beneficiario ed è valido fino al 30 novembre 2022, termine entro cui i beneficiari dovranno richiedere il rimborso delle spese sostenute per la partecipazione: dall’affitto agli allestimenti degli spazi espositivi, dai servizi per le attività promozionali a quelle relative al trasporto, noleggio di impianti nonché alle spese per l’impiego di personale a supporto dell’azienda.

“Parliamo di una importante opportunità che sostiene il sistema fieristico che altro non è che la vetrina per eccellenza di grandi e piccole aziende, ed ha un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella crescita delle imprese nel nostro Paese.

Le PMI italiane sono state particolarmente segnate dalla pandemia prima e dalle ripercussioni economiche della guerra, dopo. Nuova Fiera del Levante, perciò, intende portare all’attenzione dei marchi che saranno presenti in ottobre questa possibilità e rilanciarla, perché ogni voce in più che si aggiungerà al gruppo delle aziende storiche, renderà ancor più varia e forte la nostra comunità che non vede l’ora di rinascere”, dichiara il Presidente della Nuova Fiera del Levante, Alessandro Ambrosi.

Per facilitare la presentazione delle richieste di rimborso, che dovranno avvenire seguendo la procedura messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo economico sul sito www.mise.gov.it , le imprese potranno effettuare, già a partire dalle 10 del 7 settembre, le verifiche sul possesso dei requisiti tecnici e delle autorizzazioni necessarie in vista dell’invio della domanda di prenotazione del buono dalle 10 del 9 settembre 2022.

Il Bonus Fiere verrà riconosciuto in considerazione dell’ordine temporale di presentazione delle domande collegandosi al seguente link: www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/buono-fiere

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.