Principale Ambiente & Salute L’Ema ha autorizzato i vaccini Pfizer e Moderna contro la variante Omicron

L’Ema ha autorizzato i vaccini Pfizer e Moderna contro la variante Omicron

“Gli studi hanno dimostrato che possono innescare forti risposte immunitarie contro Omicron BA.1 e il ceppo Sars-Cov-2 originale in persone precedentemente vaccinate”, viene spiegato in una nota.

Vaccini anti Covid

 

AGi – L’Ema, l’Agenzia europea per i medicinali, ha autorizzato i vaccini di Pfizer-Biontech (Comirnaty) e di Moderna (Spikevax) contro la variante Omicron. “Gli studi hanno dimostrato che possono innescare forti risposte immunitarie contro Omicron BA.1 e il ceppo Sars-Cov-2 originale in persone precedentemente vaccinate“, spiega l’Ema in una nota. “Gli effetti collaterali osservati con i vaccini adattati erano paragonabili a quelli osservati con quelli originali ed erano tipicamente lievi e di breve durata”, ha aggiunto.

“Importanti pareri positivi di Ema sui primi due vaccini Covid-19 di BioNTech-Pfizer e Moderna adattati alle variante. Aumenteranno la protezione per i nostri cittadini in autunno/inverno. La nostra autorizzazione al vaccino seguirà a breve”. Lo scrive in un tweet la commissaria europea alla Salute, Stella Kyriakides, che ha invitato i Paesi membri a pianificare e lanciare le campagne di vaccinazione in vista dei prossimi mesi.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.