Principale Arte, Cultura & Società Premio Internazionale Cultura Arte Spettacolo “Sergio Nigri”

Premio Internazionale Cultura Arte Spettacolo “Sergio Nigri”

BISCEGLIE – Sotto l’Egida del Comune di Bisceglie, si terrà il 09 settembre 2022 presso SOMS “Roma Intangibile” in Parco Unità d’Italia  a Bisceglie,  con inizio alle ore 18:30, il Premio Internazionale Cultura Arte Spettacolo “Sergio Nigri” istituito da Archeoclub d’Italia APS Sede di Bisceglie – Movimento di opinione pubblica al servizio dei Beni Culturali e Ambientali di cui ricorre quest’anno il suo XL Anniversario (1982 – 2022) ,

Il Premio Internazionale giunto alla XI Edizione, dedicato al flautista Sergio Nigri, illustre artista fra i baluardi della Storia – non solo italiana e  tra i grandi Patrimoni culturali identitari della città di Bisceglie, viene istituito nel 2011 su proposta del Presidente della Sede locale, prof. Luigi Palmiotti, per promuovere le eccellenze italiane distintesi anche a livello internazionale, i ruoli privilegiati del Dialogo e della diversità culturale.

La Commissione XI Ed. composta da: Prof. Donato COPPOLA – Direttore Museo Archeologico di Ostuni, già docente di Paletnologia Università di Bari, dirige dal 1991 gli scavi nella grotta-santuario di Santa Maria di Agnano ad Ostuni e in altri contesti del territorio pugliese e a livello europeo . . . – Presidente nonchè Padrino 40° Anniversario Archeoclub d’Italia Sede di Bisceglie,

Dott. Cosimo Ruggiero CAFORIO Commissario – ex quadro Polizia di Stato, attualmente  Ispettore NIRS; Avv. Carolina DI GIORGIO – Studio Legale Di Giorgio (Trezzo Sull’Adda); Prof. Giulio DE JORIO FRISARI – Università di Cassino  e del Lazio Meridionale  IISF,  Conte di Ceglie, Barone di Macchia d’Isernia e Patrizio di San Vincenzo al Volturno; Profssa Clotilde LEONARDI     ex Quadro Docente (Palermo); Prof. Graziano LEUCI- Chimico (Bisceglie); Maestro Gianni MAZZONE  –             Tenore, Presidente Accademia “Cantomania” Ruvo di Puglia;  Coll. ( r ) Dr. Cav. Michele MIULLI                                  (Bari) – Esperto Tutela del Patrimonio Culturale e nel  recupero reperti archeologici in Italia e all’estero; Prof. Michele RIONTINO – Operatore Socio culturale (San Ferdinando di Puglia); Dott. Cap. Vito L. TOTORIZZO (Molfetta) – Presidente SPAMAT, COMFIMI Logistica Puglia; Madrina la Dott.ssa Antonella PAGANO- Sociologa, Poeta, Critico Letterario Internazionale (Roma), presieduta dal Presidente L. PALMIOTTI, ha deciso,   dopo attenta valutazione delle numerose candidature pervenute,   di assegnare il premio a:

Prof. Pierfranco BRUNI – Archeologo – Antropologo per le raffinate azioni di tutela e valorizzazione della Cultura italiana nel mondo oltre che del patrimonio culturale delle minoranze linguistiche, azioni coronate dalla personale peculiare sensibilita’ e dal profondo senso di umanità profusi generosamente in pubblicazioni dall’indiscusso valore stilistico;

dott. Italo Maria MUNTONI Funzionario Archeologo della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Provincie BT e FG – per il peculiare sorprendente carattere eclettico e per le eccezionali modalità applicate alle missioni di rilievo e valorizzazione di siti archeologici non solo pugliesi, caratteri riflessi nelle numerose pubblicazioni scientifiche sulla preistoria e protostoria dell’Italia Sud-orientale. Un insieme che delinea l’elevato profilo professionale e le specchiate note di umanità che amplificano il valore delle stesse missioni e delle pubblicazioni;

Dott. Domenico MACALUSO Dirigente Medico Chirurgo, Ispettore Onorario ai Beni Culturali Regione Sicilia per la Geologia marina – Per le importanti missioni di ricerca sul vulcanesimo subacqueo e per le scoperte dei vulcani sottomarini oltre che per la risoluta e decisa azione di tutela del Patrimonio archeologico sommerso, chiave preziosa per la narrazione storica di parte dell’Umanita’, quella che affaccia sul Mare nostrum, la preziosissima eredita’ culturale qual’e’ il Mediterraneo. 

Prof. Angelo, Raffaele PERRINI – Docente E-Campus Università di  Bari,  Artista –  COURSE Director Attività subacquee – per l’alto profilo di espressività nell’Arte che gli ha guadagnato lo sguardo e l’attenzione internazionali, oltre che per l’opera di Formazione di Subacquei precipuamente preparati alla tutela del Patrimonio culturale e ambientale sommerso.

Raffaele RENZULLI – Architetto, per aver toccato vette ineguagliate nella riqualificazione e valorizzazione del Paesaggio pugliese, in special modo di Valle Spadella in Monte Sant’Angelo che ha trovato la massima espressione nella pubblicazione dell’opera “La Valle dei Dolmen”, memorie dal fine carattere archeologico che disvelano e valorizzano anche semanticamente tutta la realtà e la magia della Montagna del Sole. 

Fabio VECCHIARINO Ammiraglio Onorario del Texas in Italia,  Rappresentante di Interessi presso la Camera dei Deputati URSE (Unione Regioni Storiche Europee),  per avere segnato la storia del Comune di San Pietro. Infine quale Sindaco che ha voluto e saputo recuperare il Parco della Memoria Storica oltre ad aver posto in essere il singolare processo sistemico grazie al quale il territorio – sulle macerie dei bombardamenti e dell’ecatombe de 2’ conflitto mondiale- ha potuto vivere la rinascita morale ed economica anche mediante le importanti, felici azioni di Tutela dei Beni Culturali; 

Ten. Paolo PETRUCCELLI, Comandante Tenenza Carabinieri – Bisceglie – per l’elevato adamantino senso di fedeltà all’Arma, per la responsabilità e la piena professionalità con cui opera anche nel peculiare impegno dell’Educazione alla Legalità delle giovani generazioni presso le Istituzioni Scolastiche della Città di Bisceglie;

Tenenza Carabinieri di Bisceglie” MAR. A. sUPS Carlo de Trizio”

per il fondamentale e insostituibile impegno che l’ “Arma” della Citta’ di Bisceglie profonde nel continuo processo di adeguamento per contrastare sempre piu’ efficacemente la criminalita’, garantire la sicurezza pubblica e promuovere comportamenti rispettosi della legalita’  e virtuosi anche in tutti i nuovi campi che dell’Arma dei Carabinieri ne fanno modello ammirato a livello internazionale, peculiare il successo del recupero delle opere d’arte trafugate che la pongono all’attenzione del mondo intero. 

Dott. Antonio PERAGINE, Presidente Associazione Nazionale Italiani nel Mondo, Direttore Corriere Nazionale.net. – comunicazione e informazione sono processi complessi per i quali è richiesta preparazione e competenza tali che sappiano rinnovarsi nella sensibilità etica, per tale competenza e per la qualità  posta nella gestione delle relazioni pubbliche internazionali e delle dinamiche dell’informazione   

 LA CANIGGHIE – Associazione Culturale –  per la tutela e la valorizzazione del Dialetto biscegliese, identità semantica e sociale d’una intera comunità  di uomini e di donne per i quali l’azione vivace e solerte dell’Associazione si fa vanto, vessillo, medaglia di tutti e di ciascuno. 

Dott. Zaccaria GALLO Medico Chirurgo, scrittore, poeta, Drammaturgo – per l’originalissima poetica con cui intarsia tutti i suoi scritti quasi cesellati con lessico elegante e raffinato anche nel condurre il lettore lungo l’importante difficile arduo e prezioso percorso evolutivo della coscienza oltre che per l’impegno sociale che lo vede fondatore del Giardino dei Giusti a seguire alla preziosa Medicina solidale.

 Alla MEMORIA  del Maestro Gianni LENOCI-  più che un tono perfetto è  l’orecchio relativo che ha sempre a che fare con il talento compositivo ovvero il saper impostare melodia e armonia, per questa mirabile facoltà l’attribuzione in memoria del Premio. 

Maestro Vittorio GALLOper la caratteristica di farsi unico, di elevarsi, tendere al non uguale nell’impegno artistico e nella diuturna ricerca della perfetta esecuzione. 

Maestro  Pasquale  GADALETAper la costanza nel perseguimento della esecuzione piu’ virtuosa fino al raggiungimento d’un suono mirabile, quasi irripetibile. 

Maestro Giacomo MONGELLIper la magistrale abilità con cui governa e fa suonare il composito strumento della batteria, per saperne cavare l’armonia dei suoni nella loro sorprendente miscela acustica. 

Mauro MASTROTOTARO, Imprenditore per uno Sviluppo Sostenibile, per la peculiare e costante attenzione ai valori fondanti il rispetto della natura, dell’ambiente e del territorio, attenzione profusa e sapientemente intrecciata alla solerzia degli uomini e delle donne che coralmente lo coadiuvano. 

La Cerimonia d’apertura con il saluto alle Bandiere è affidata alla possente voce del Tenore Gianni Mazzone, i Saluti al Primo Cittadino dott. Angelantonio ANGARANO, dott. Pasquale D’ADDATO, Presidente SOMS “Roma Intangibile” di Bisceglie che ospita il Premio nonché Presidente Nazionale delle  Società Operaie di Mutuo Soccorso, Introduce il Presidente Prof. Luigi Palmiotti che ricorderà ai presenti come il Patrimonio culturale trasmesso di generazione in generazione, costantemente ricreato dalle comunità e dai gruppi in risposta al loro ambiente, alla loro interazione con la natura e alla loro storia , dà loro un senso d’identità e continuità, promuovendo in tal modo il rispetto per la diversità culturale e la creatività umana” Convenzione per la Salvaguardia del Patrimonio culturale immateriale,  [ Art. 2, comma 1 – Parigi, 17 Ottobre 2003];                          

Coordinamento e presentazione della XI Ed., PhRF Pina Catino-  Delegato Archeoclub d’Italia Sede di Bisceglie e Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.