Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori Tris del Taranto nel test di Martina Franca

Tris del Taranto nel test di Martina Franca

Tris del Taranto nel test di Martina Franca

Il Taranto espugna con un bel tris il Tursi di Martina aggiudicandosi l’allenamento congiunto contro i padroni di casa neopromossi in serie D.

La squadra di Di Costanzo, schierata sempre col 3-5-2, si è mossa bene lanciando segnali incoraggianti in chiave campionato che inizierà domenica 4 settembre. Assenti Infantino e La Monica; esordio in attacco per Tommasini. Il Taranto passa in vantaggio al 19’ con Provenzano che realizza con un destro a mezza altezza che non lascia scampo a Suma. Poco prima Sakoa aveva centrato un palo. Le altre due reti nel finale di gara. Al 36’ della ripresa Panattoni mette dentro risolvendo una mischia da pochi passi e proprio al 90’ gol di D’Egidio che indovina l’angolino basso con un sinistro a giro. Nel corso del match, Di Costanzo ha alternato un po’ tutti i giocatori disponibili traendo indicazioni positive dal punto di vista tattico ma anche sotto il profilo atletico. E la difesa continua a non subire gol.

MARTINA-TARANTO 0-3
MARTINA (4-3-3): Suma; Perrini (27’ st Mancini), Dieng (12’ st’ Aprile), Schmidt, Cappellari; Salvi (38’st’ Sebastianelli), Teijo (12’ st Porcillo), Mangialardi (42’ st’ Tuccitto); Ancora (6’ st Petitti), Diaz, Lopez (6’ st Pinto). A disp.: Semeraro, Olive, Natola, Vigna,  Lotito. All. Pizzulli.
TARANTO (3-5-2): Loliva; Manetta (32’ st Brandi), Antonini (14’ st’ Vona), Granata (32’ st’ Evangelisti); Mastromonaco (1’st D’Egidio), Labriola (1’ st’ Romano), Provenzano (22’st Mazza), Guida (22’ st Crisci), De Maria (14’ st’ Ferrara); Tommasini (1’ st Panattoni), Sakoa (14’ st Badje). A disp.: Martorel, Caputo, Maiorino. All. Di Costanzo.
MARCATORI: 19’ pt Provenzano (T), 36’ st Panattoni (T), 45’ st D’Egidio (T).

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.