Principale Italpress news Capello “Serie A più divertente, il Milan può ripetersi”

Capello “Serie A più divertente, il Milan può ripetersi”

ROMA (ITALPRESS) – “Vedo maggiore equilibrio e tante partite gradevoli. Gli allenatori hanno capito che il calcio è aggressività e verticalizzazione. E poi faccio i complimenti agli arbitri: stanno fischiando meno, stiamo vedendo un calcio internazionale. Dobbiamo però rieducare la gente e i giocatori: mi spiace vedere proteste inutili, è un vero peccato rovinare lo spettacolo”. Questa l’idea di Fabio Capello sulle prime tre giornate di Serie A. “Quest’anno hanno fatto tutti una preparazione sprint perchè poi ci sono i Mondiali – ha aggiunto l’ex tecnico, intervenuto a “Radio anch’io sport” su Rai Radio 1 – Ho visto grande velocità, grande pressing e determinazione”. Per Capello il Milan può ripetersi: “E’ partito molto bene, ha creato un ambiente, una mentalità. Mi sembra ci sia il gruppo”, ha sottolineato l’ex allenatore, “impressionato” da De Ketelaere: “Ha grande velocità, quando parte ha un cambio di ritmo che ricorda Kakà. Come qualità mi ricorda Rivera: non è fine a sè stesso, ma gioca per la squadra e ogni volta che ce l’ha crea un pericolo”.“L’Inter invece deve ritrovarsi. Mi sembra sia un pò in confusione – ha proseguito Capello – E’ partita con i favori del pronostico ma non è la stessa squadra. Dipende molto da Inzaghi. Paredes per la Juve? Più che altro Allegri deve recuperare Di Maria, Chiesa e Pogba, poi sarà un’altra squadra”, ha rimarcato l’ex tecnico che ha grande fiducia nella Roma di Mourinho. “Il portoghese ha idee chiare, la squadra è ambiziosa. Le sue dichiarazioni sono state molto forti, Mourinho è una volpe e ha capito come stimolare tutti: la Roma sarà protagonista”. Infine una battuta sulle voci di mercato che vorrebbero Ronaldo al Napoli e Osimhen al Manchester United: “De Laurentiis è uno dei presidenti che sa fara bene i conti. Ronaldo porta 20-25 gol in dote, ma è altrettanto vero che perderebbe un attaccante giovane e forte come Osimhen. E’ una questione di soldi, numeri e prospettive: la dirigenza del Napoli sa come muoversi”, ha concluso Capello.– Foto Image –(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.