Principale Cronaca Cinque persone saranno processate per i commenti su Facebook su un campo...

Cinque persone saranno processate per i commenti su Facebook su un campo rom

Propaganda e istigazione a delinquere sono le accuse formulate contro abitanti del sud del Lazio che dopo il mancato sgombero del campo nomadi di Caste.l Romano si erano lasciati andare a commenti pesanti nel gruppo ‘Latina Degrado Urbano’.

© Francesco Fotia / AGF
–  Un campo rom

AGI – Cinque imputati per propaganda e istigazione a delinquere a causa dei commenti lasciati su Facebook contro i rom del campo di Castel Romano.

Ai cinque – secondo quanto riferisce il quotidiano Latina Oggi – dai 53 e i 72 anni, tutti residenti tra Sermoneta, Sezze e Latina, la procura ha contestato l’aggravante dell’odio razziale e ha disposto la citazione in giudizio.

I messaggi – “Bruciatelo”, “Buttate del napalm, via tutti”, tra gli altri – erano comparsi nel luglio 2020 sotto la notizia del mancato sgombero del Campo Nomadi nel gruppo ‘Latina Degrado Urbano’.

La prima udienza del processo, in cui e’ presente una parte offesa, è stata fissata per il 12 maggio del 2023.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.