Principale Senza categoria A Nardò tra Musica classica e jazz

A Nardò tra Musica classica e jazz

Torna lunedì 22 e martedì 23 agosto PianoeForte, il festival pianistico giunto alla seconda edizione. Due serate in piazza Salandra, a partire dalle ore 21, con incontri sonori frutto di una commistione prolifica tra la musica colta, quella accademica o classica, e il jazz, genere ormai universalmente accolto presso i conservatori musicali di tutto il mondo. In questa fusione c’è l’idea originale che si concretizza sui tasti di un pianoforte, sui quali, un giorno dedicato al “classico” e uno al “jazz”, si alterneranno pianisti dal curriculum ineccepibile: Roberto Esposito, Giuseppe Magagnino, Emanuele Coluccia, Giuseppe Gigante, Davide Tarantino, Oscar Tarantino, Salvatore Avantaggiato, Valerio Chetta, Riccardo Notarpietro, Miriana Anglano e altri. Condurrà la serata (e si esibirà) Angela Cosi.

Il comune denominatore di ogni serata sarà il cinema, in cui i più grandi compositori si sono misurati, da Nino Rota a Ennio Morricone. Colonne sonore, quindi, suonate dal vivo in un misto di esecuzione classica e innovazione creativa istantanea, tipica del jazz. L’evento è a cura di Mediterraneo – Istituto Culturale Musicale, una “creatura” dei neretini Davide Tarantino e Alfredo Ronzino e di Stefania Puscio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.