Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Fuori il videoclip di “Luoghi comuni”, il nuovo singolo degli Spaccailsilenzio!

Fuori il videoclip di “Luoghi comuni”, il nuovo singolo degli Spaccailsilenzio!

Dopo l’anteprima su Rockon, è disponibile anche su Youtube il video per “Luoghi comuni“, il nuovo singolo del duo Spaccailsilenzio!. “Luoghi comuni” è un nuovo capitolo che sembra segnare ufficialmente l’inizio dell’estate. I due fratelli si identificano come fabbricanti creativi di sonorità che nella loro ricerca sonora han trovato un filo rosso capace di legare rap, musica elettronica ed un sound in gran parte realizzato mediante strumenti recuperati e inusuali: insomma una strumentazione sui generis quella del Folk Street Duo napoletano ma d’adozione bolognese.

Guarda il video

Racconta Luigi: il brano si sviluppa tutto attorno ad una linea guida, registrata tramite un aggeggio che mi fu regalato qualche tempo fa a Gavoi in Sardegna. Si tratta di una canna di bambù con un fil di ferro ed una vescica animale fungente da cassa armonica.  C’è poi ripresa e messa in loop la marmitta del nostro vecchio furgoncino ed altrettanti rumori meccanici atti a tenere il ritmo, oltre ad una serie di percussioni improbabili riciclate tra Italia e Europa in tutti questi anni di viaggi.  La mia bicicletta, una campana tibetana, delle chitarre e dei sintetizzatori vintage, le voci di amici e parenti come cori, i sax di Stefania Megale e per concludere fuochi d’artificio. La maggior parte delle registrazioni e l’editing creativo come a me piace chiamarlo, oltre a tutte le linee di basso sono opera di Feliciano Grella, mentre presso il White Studio 2.0di Milano il producer Simone Bertolotti ha curato mix & mastering. Musa ispiratrice del pezzo? Mio fratello. La scrittura è infatti iniziata proprio nel giorno del suo compleanno con i versi:
“Se ti piace far festa… C’è sempre un motivo per festeggiare!”

SCOPRI IL BRANO SU SPOTIFY: 
https://open.spotify.com/album/6GYgOFWLVW9TZKX6hpY73Q?si=vf5b4vE_QVelgyhRVcPUxg

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.