Principale Arte, Cultura & Società Conversioni, da pastore protestante luterano a musulmano osservante

Conversioni, da pastore protestante luterano a musulmano osservante

L’inusuale coming out di un noto editore e giornalista siciliano
(Muslim Today) TORINO – Da più di un anno si alza all’alba per fare la prima delle tre preghiere della giornata prostrandosi in direzione della Mecca, non mangia maiale né beve alcol, studia l’arabo e legge il Sacro Corano. Senza che nessuno sospetti nulla, neppure la sua famiglia o i suoi amici.
Ma adesso è stanco di nascondere la sua fede il pastore della Chiesa Luterana “Koinonia” Davide Romano, che è anche un noto editore e giornalista siciliano, e ha deciso di fare un inusuale coming out forte del sostegno dei suoi nuovi fratelli e sorelle in Allāh (صلى الله عليه وسلم).
Il suo è stato un percorso lungo, tortuoso, a tratti doloroso ma che adesso si è aperto alla gioia di una fede vissuta e professata apertamente, nonostante l’attuale imperante islamofobia della società italiana e l’ostinata cecità dei troppi cristiani del Paese che non accettano il fatto di vivere nell’errore.
Il suo interesse per la Vera Religione, confida, è nato già all’università quando studiava teologia cristiana. Confessa di aver letto più volte il Sacro Corano, numerosi libri sull’Islam, la sua teologia e la sua storia fino alla svolta di un anno fa quando ha avuto, racconta, l’assoluta certezza che esiste un solo Dio (صلى الله عليه وسلم ) e che Muhammad (ﷺ) è il Suo Profeta! E questa certezza lo ha fatto prostrare per la prima volta in preghiera… cercando la direzione della Mecca.
Adesso non ha più paura, anzi è pronto, proclama, ad affrontare ogni avversità e a testimoniare che “Ašhadu an lā ilāha illā Allāh – wa ašhadu anna Muḥammadan Rasūl Allāh” che tradotto significa: “Testimonio che non c’è divinità se non Dio (Allāh) e testimonio che Muhammad è il Suo Messaggero”!
Il suo sogno: fare il suo ḥajj (pellegrinaggio) alla Sacra Moschea della Mecca. Ci riuscirà? Noi scommettiamo di sì.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.