Principale Cronaca L’estate della sentinella

L’estate della sentinella

BARI – Questi ultimi mesi possiamo ritenerci soddisfatti di aver visto i cittadini baresi poter finalmente girare per le strade liberi dall’incubo di blatte e topi che regolarmente stazionavano nelle adiacenze dei punti verdi, grazie agli interventi fatti in luglio ed in particolare la segnalazione fatta il 7 e risolta il giorno seguente in via Castromediano.

Tutta una serie di interventi riguardano il municipio II ove si è provveduto ad una sostituzione dei cassonetti in via Fanelli, risolvendo il problema dei miasmi maleodoranti; la “giungla” che era diventata via Cirillo a causa delle erbacce che crescevano lungo tutto il piano stradale è stata finalmente sistemata; risolto anche il problema della fontanella di piazzetta dei Papi e la pavimentazione  antistante l’entrata della chiesa russa costante fonte di pericolo per i numerosi anziani e bambini che si recavano verso il parco; infine continuiamo ad avere un occhio di riguardo verso i parchi del municipio al fine di rendere l’estate dei nostri piccoli più sicura e piacevole.

Ultimo ma non meno importante l’impegno profuso insieme all’AQP per la disinfestazione dei tombini e dell’AMIU per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti.

Ringraziamo quindi l’amministrazione per il supporto costante e continuativo nonché la prontezza con la quale rispondono ad ogni mia segnalazione.

Il mio più grande ringraziamento va infine ai miei concittadini del municipio II che continuando a segnalarmi disagi e disservizi stanno rendendo i nostri quartieri migliori.

La sentinella non va in vacanza ma continua a vegliare sull’estate dei baresi.

Sergio Catalano

redazione@corrierepl.it

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.