Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Il Palio delle Botti, quinta edizione: trofeo “Città del Primitivo”

Il Palio delle Botti, quinta edizione: trofeo “Città del Primitivo”

La città di Gioia del Colle ha vissuto la quinta edizione del Palio delle Botti.

Gli spingitori si sono battuti per le qualificazioni con semifinali e finale, sino alla premiazione dei vincitori e della Botte più bella.

Emozioni che  per quattro giorni hanno coinvolto gioiesi e  “forestieri”.

Quest’anno la città ha avuto il piacere di ospitare la rappresentanza del Comune di Manciano, uno dei borghi più belli della Toscana, dove ogni anno si disputa, ad agosto, il palio delle botti con sei rioni, i quali si sfidano per la conquista del cencio dipinto.

Importante è la collaborazione, instauratosi con l’amministrazione comunale di Manciano, favorendo un interscambio culturale e un recupero delle tradizioni nel nome di comuni interessi culturali.

Musica, spettacoli, eventi e mercatini medievali hanno accompagnato i partecipanti.

Buon cibo, buon vino nella splendida cornice del borgo antico, all’ombra del castello Normanno-Svevo.

Serate incantevoli, accompagnate dall’esibizione degli sbandieratori, giocolieri, musicisti ed acrobati, racconti di storie di quartiere, falconieri e trampolieri.

Il corteo storico del Palio, con i suoi gruppi storici ed artisti di strada, ha contribuito a valorizzare le bellezze artistiche e culturali della comunità: è stato possibile “respirare la storia”, coinvolgendo fasce generazionali diverse, esaltando la bellezza del bello di un tempo e l’odierna realtà.

di Antonello Liuzzi

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.