Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori Programma Operativo Sport 2022 – Tre avvisi regionali dedicati allo sport

Programma Operativo Sport 2022 – Tre avvisi regionali dedicati allo sport

CORATO – L’Assessore comunale allo Sport, Beniamino Marcone e il consigliere comunale con delega alle relazioni con le società sportive, Alessandro Palmieri, segnalano la possibilità di accedere ai contributi regionali previsti dal Programma Operativo Sport 2022.

L’avviso A – D è finalizzato alla promozione dell’attività fisico-motoria-sportiva e mira a finanziare proposte Progettuali e Centri estivi sportivi, di almeno di 15 giorni, che incentivano le attività tra i cittadini pugliesi, diffondono la cultura del movimento, promuovono lo sport come strumento di prevenzione per migliorare il benessere psico-fisico.

L’Avviso sostiene esclusivamente le attività fisico-motorie-sportive aventi come oggetto lo sport e i minori, le donne, gli anziani, i disabili fisici, neuro-sensoriali, con ritardo/disagio mentale e disturbo psichico, i soggetti con patologie croniche, con patologie tumorali, in sovrappeso e obesi ed in condizioni di disagio socio-economico, ed è rivolto in particolare alle persone in condizioni di svantaggio sociale ed economico, con disabilità, di minore età, con patologie croniche e tumorali, in sovrappeso e obese.

L’attività progettuale, come rende noto la Regione Puglia “Non può avere una durata inferiore a 15 giorni di effettiva attività, pena la non ammissibilità a valutazione”. Possono partecipare associazioni e società sportive dilettantistiche; enti morali con finalità educative, ricreative e sportive senza fini di lucro; associazioni di promozione sociale che abbiano come attività prevalente quella sportiva; comitati, delegazioni regionali e provinciali delle Federazioni sportive, degli Enti di Promozione sportiva e delle Discipline sportive Associate riconosciuti dal CONI e dal Comitato Italiano Paralimpico; i Comuni.Ai richiedenti sarà possibile riconoscere un contributo per un importo massimo di 13 mila euro, a seconda della durata dei progetti e dei centri estivi sportivi.

Le istanze possono essere inoltrate fino al 31 OTTOBRE 20200 esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: sportpugliaprogetti@pec.rupar.puglia.it, utilizzando la modulistica regionale allegata agli Avvisi ed inoltrando tutta la documentazione richiesta.

L’avviso B prevede Incentivi alla promozione del turismo sportivo attraverso manifestazioni ed eventi sportivi (diversi da Grandi Eventi Sportivi) realizzati/da realizzarsi in Puglia nell’anno 2022.

Con questo avviso si intende sostenere la realizzazione di manifestazioni sportive di durata limitata nel tempo (massimo 7 giorni) che contribuiscano ad aumentare la visibilità e l’attrattività del territorio pugliese.

Possono presentare domanda le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche, purché regolarmente affiliate Alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Sportive Associate, alle Associazioni Benemerite e agli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI e costituite con atto pubblico, scrittura privata autenticata o registrata; gli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Associate e Associazioni Benemerite a carattere nazionale e presenti a livello regionale; i Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro; le Federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali; i Comuni. L’entità del contributo è pari al 70% della spesa ritenuta ammissibile e comunque entro il limite di contribuzione massima di euro 10.000.

Le istanze, sottoscritte dai legali rappresentanti, possono essere inoltrate fino al 31 OTTOBRE 2020 esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it, utilizzando la modulistica regionale allegata agli Avvisi ed inoltrando tutta la documentazione richiesta.

 

Si rammenta, infine che è ancora attivo il bando Sostegno ai Grandi Eventi Sportivi Regione Puglia 2022 con l’obiettivo di sostenere e dare risonanza agli eventi, nazionali e internazionali di cui al punto 2 del bando (mondiali, europei, campionati, ecc.), svolti sul territorio pugliese.

Possono fare domanda di accesso al contributo: le federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali; le discipline Sportive Associate; gli enti di Promozione Sportiva; le associazioni benemerite riconosciute dal CONI; leassociazioni e società sportive dilettantistiche, non lucrative, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva; i comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro; gli altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative; i Comuni.

Le istanze possono essere presentate, almeno 60 giorni prima della realizzazione dell’evento, utilizzando la modulistica regionale allegata agli Avvisi ed inoltrando tutta la documentazione richiesta, entro il 14 NOVEMBRE 2022 esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo:  servizio.sportpertutti@pec.rupar.puglia.it

Tutte le informazioni necessarie sono disponibili online sul portale regionale:

http://pugliasportiva.it/

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.