Principale Ambiente & Salute Oltre mille persone a “E…state in salute” con il PrevenTour!

Oltre mille persone a “E…state in salute” con il PrevenTour!


Riceviamo e pubblichiamo il seguente

COMUNICATO STAMPA 

Oltre mille persone a “E…state in salute” con il PrevenTour!

Il programma di visite mediche gratuite e conferenze sanitarie di “Europa Solidale” Onlus presso il Centro commerciale “Porte dello Jonio”: la prevenzione portata tra la gente!”

Un esempio mirabile di collaborazione tra Enti del terzo settore e mondo del profit

Fare finalmente quel controllo alla tiroide che desideravi da tempo, magari dopo aver comprato ai saldi quel vestitino che avevi adocchiato da settimane, o “trascinare” il nonno a fare una audiometria perchè ogni sera alza troppo il volume del televisore disturbando i vicini!

Solo a Taranto tutto questo, e tanto altro, è possibile, e tutto gratuitamente senza dover aspettare mesi e mesi per prenotarsi: è la magia del PrevenTour, la grande manifestazione di “Europa Solidale” Onlus che porta la prevenzione sanitaria direttamente dai cittadini raggiungendoli quando hanno un po’ più di tempo per un controllo medico e per ascoltare i consigli degli specialisti!

Questa è la formula che negli anni ha decretato il successo del PrevenTour. La novità di questa quarta edizione è stata che, invece di realizzare la manifestazione in tende e altre strutture nelle piazze, in relazione alle alte temperature del periodo si è preferito realizzare il PrevenTour 2022 in un locale messo a disposizione gratuitamente dal Centro commerciale “Porte dello Jonio” di Taranto.

Soprattutto questa disponibilità ha permesso di aumentare le giornate del PrevenTour, passando da un weekend a ben tre settimane, raggiungendo così ancora più “numeri” importanti. Questa ampia location confortevole, inoltre, per la prima volta, ha permesso di realizzare anche pubbliche conferenze sui temi della prevenzione sanitaria e dei disturbi psicologici.

Tutti gli esami e gli screening offerti nel PrevenTour 2022 sono stati completamente gratuiti, unico obbligo, per evitare affollamenti, è stato prenotarsi telefonicamente o presso l’InfoPoint nella galleria del Centro commerciale Porte dello Jonio, ancora attivo per informazioni.

Grande soddisfazione di Mauro Tatulli, direttore del centro commerciale Porte dello Jonio di Nhood: «E…state in salute è stata per tutti noi un grande successo. Ogni giorno numerose persone si sono fidate del nostro centro e degli specialisti che hanno effettuato le visite al suo interno. Porte dello Jonio si pone come un centro che vuole fornire dei servizi al cittadino, un vero e proprio luogo di vita che supera il concetto di shopping e sfocia in qualcosa di più. Il nostro obiettivo e di essere vicini al territorio e ci impegniamo ogni giorno affinché questo accada.».

Pierfilippo Marcoleoni di “Europa Solidale” Onlus, nonché presidente nazionale di Unimpresa Sanità e Welfare, ha ringraziato «i medici specialisti che, oltre una dozzina, con sensibilità ed eccezionale spirito di gratuità, hanno “donato” la loro professionalità a questa iniziativa».

«Scopo ultimo del PrevenTour – ha poi spiegato Pierfilippo Marcoleoni – è sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione da realizzarsi mediante controlli ed esami sanitari periodici, e non solo quando appaiono i sintomi di una patologia. Non intendiamo sostituirci alla Sanità pubblica, ma solo affiancarla nella sensibilizzazione: infatti i medici non effettuano diagnosi e, nel caso vengano rilevate patologie, consegnano al cittadino gli esiti dei controlli invitandolo a informare il medico».

PREVENTOUR 2022

Il PrevenTour 2022 è stato organizzato dall’Associazione “Europa Solidale” Onlus in partnership con il Centro commerciale Porte dello Jonio, con il patrocinio di Unimpresa Sanità e Welfare e del Centro Servizi Volontariato della Provincia di Taranto, e in collaborazione con il terzo settore locale: Apmarr Onlus, Associazione di Volontariato “Simba” ETS Onlus e CUMM-Centroascolto Uomini Maltrattati e Maltrattanti.

Un ringraziamento doveroso va a tutti i medici specialisti e operatori sanitari che hanno fornito la loro disponibilità ed esperienza: Maria Barberio, Giuseppe Russo, Margherita Damiani, Fabio Guarini, Andrea Urso, Nicola Ciaccia, Giuseppe Rochira, Alfredo Procaccini, Alessandra Mazzeo, Marcello Stante, Valeria Case,  Mirko Parabita, Francesco Paolo Lenti, Pietro Montedoro, Liberato Di Leo, Valentina Mancini, Simona Ladiana, Felice Sdanganelli,  MariaLucia Sambati, Valerio Cecinati, Lucrezia De Cosmo, Myriam Mingolla, Santino Ferrara, Marilena Battista, Cesare Mallardi  ed  Elisa Assenza.

Le visite e gli esami che i medici specialisti e gli operatori sanitari hanno realizzato nei 19 giorni del Preventour 2022 hanno interessato tantissime branche della medicina, come anche i temi delle conferenze sulla prevenzione sanitaria: screening dell’udito, informazioni su disturbi della memoria e senilità, prevenzione tumore al seno, screening della vista, prevenzione tumore alla prostata, approccio osteopatico della cervicalgia, prevenzione delle vie areo-digestive superiori, prevenzione diabete, valutazione estetica e funzionale della pelle del volto, malattie reumatiche e fibromialgia, prevenzione della tiroide, informazioni su acufeni e riabilitazione sonora, nutrizione-prevenzione obesità, giornata del rene, training uditivo logopedico, pediatria e prevenzione, prevenzione tumore del cavo orale, prevenzione ginecologica e preparazione al parto.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.