Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Il Comune di Novoli consegna una targa a Giorgio Guerrieri, grande talento...

Il Comune di Novoli consegna una targa a Giorgio Guerrieri, grande talento della danza

Lunedì 25 luglio alle ore 10:30 nella Sala Consiliare del Comune di Novoli si terrà la cerimonia di consegna di una targa per meriti artistici al giovane Giorgio Guerrieri, novolese, diplomatosi il mese scorso presso la Accademia di Danza del Teatro alla Scala di Milano.
Giorgio, che insegue il sogno di diventare ballerino da quando aveva appena 5 anni, ha cominciato da piccolissimo a danzare nel Centro Danza Il Sogno di Novoli. Poi l’avvicinamento alla disciplina classica con Fredy Franzutti del Balletto del Sud.
A quattordici anni è stato ammesso e ha poi frequentato con successo la prestigiosa scuola di ballo dell’Accademia della Scala di Milano. A dicembre del 2021 ha partecipato allo spettacolo “Lo Schiaccianoci” messo in scena presso il Teatro Strehler a Milano su coreografia del Maestro Frederic Olivierì ricoprendo vari ruoli da Spagnolo a Soldato a solista nel Valzer. Ha partecipato inoltre al Galà in occasione del 20° anniversario della Fondazione Accademia Teatro alla Scala ed al programma televisivo “Danza con me” di Roberto Bolle andato in onda il 1° Gennaio 2022 su Rai 1. Il 15 e il 17 maggio scorso ha preso parte allo spettacolo della Scuola di Ballo in scena al “Teatro alla Scala” accompagnati dall’Orchestra dell’Accademia diretta da Pietro Mianiti.
Oggi sta partecipando a numerose audizioni in alcuni dei più rinomati Teatri d’Europa e non solo. Dopo una prima selezione in video ha affrontato e superato l’audizione in presenza presso il teatro di Varna, in Bulgaria. Prossime tappe Parigi e Barcellona. Le ambizioni sono alte ed i sogni lo portano a viaggiare con la mente anche oltre il confine europeo, in America.
Lunedì, nella sua Novoli, Giorgio riceverà dal Sindaco Marco De Luca una targa con la quale tutta l’amministrazione comunale si congratula “per il raggiungimento dei tuoi obiettivi, per la caparbietà, la forza di volontà e lo spirito di sacrifico, profusi durante questi anni di duro lavoro e studio lontano da parenti e amici. Credi in te stesso e in tutto ciò che fai. Sappi che hai una forza dentro, in grado di superare anche il più grande degli ostacoli”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.