Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Unica data in Puglia: ecco Marco Tamayo

Unica data in Puglia: ecco Marco Tamayo

Il noto chitarrista cubano, sabato 9 luglio, arriva a Mottola in concerto gratuito.

Tutto pronto per l’unica data in Puglia di Marco TamayoSabato 9 luglio (ore 20:45, auditorium Manzoni di Mottola, ingresso libero) riflettori puntati su questo chitarrista cubano di fama internazionale che sarà ospite del Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola, in corso di svolgimento nella cittadina in provincia di Taranto sino a domenica.

Vincitore di numerosi premi, vanta un repertorio che copre tutti gli stili. È membro di giurie internazionali e ospite fisso di master in festival e in diverse Università e Accademie. Numerosi compositori, tra cui Leo Brouwer, gli hanno dedicato opere. Riconosciuto come bambino prodigio, Tamayo ha presentato première mondiali, registrato diversi album tra cui opere per chitarra e trascrizione dei “Capricci per violino” di Niccolò Paganini. È compositore attivo, arrangiatore e direttore di formazioni cameristiche, professore all’Università UDK di Berlino e all’Università Mozarteum di Salisburgo. Ma non è tutto: il suo libro “Essential Principles for the performance on the Classical Guitar” ha cambiato l’approccio all’insegnamento della chitarra classica in tutto il mondo. Nel suo concerto, musiche di Bach, Paganini, Tchaikovsky, Tárrega e molti altri.

Il Festival, già dal mattino, proporrà un momento molto atteso: la finale del 28° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale per Chitarra- Città di Mottola che si svolgerà online per agevolare la partecipazione dei candidati provenienti da ogni parte del mondo. Sono ufficialmente finalisti: Okanovic Belmin (Bosnia ed Erzegovina), Yamada Io (Giappone) e Zhu Yunai (Cina). A decretare i vincitori sarà la giuria internazionale presieduta da Marco Tamayo (Cuba). Membri: Mak Grgic e William Jenks (Stati Uniti), Felicitas Stephan (Germania) e Juan Carlos Arancibia Navarro (Perù). Sempre in giornata, alle 18, la prova comparativa degli strumenti a cura di Tamayo. Un momento imperdibile per gli appassionati, dal momento che suonerà in pubblico alcune chitarre realizzate dai liutai che saranno esposte nella Mostra Biennale di Liuteria sino a domenica.

Prosegue poi la prevendita per l’unica data pugliese del quartetto di chitarre 40 Fingers che, il 10 luglio, sarà ospite a Mottola (arena Einstein, ore 20:45, ingresso 15 euro, prevendita su www.mottolafestival.com).

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Accademia della Chitarra ed è patrocinata da Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” e Pro Loco. Info: 3476406456.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.