Principale Politica Diritti & Lavoro Legalità, convocati i due osservatori per il 20 luglio

Legalità, convocati i due osservatori per il 20 luglio

Il presidente Cicala auspica una nuova stagione nella lotta alla criminalità e nella promozione della legalità. “Proprio questa mattina ho provveduto a convocare i due Organismi che diventeranno importanti punti di osservazione e di confronto costruttivo”

“Condivido pienamente quanto affermato dal consigliere Cifarelli e, proprio per questo, in data 21 giugno ho decretato la costituzione dell’Organismo regionale sulla legalità e sulla criminalità organizzata di stampo mafioso, così come la costituzione dell’Osservatorio regionale per la valorizzazione di beni ed aziende sequestrate e confiscate alla criminalità organizzata”.

Lo precisa il presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala in risposta ad una nota del consigliere Cifarelli, ricordando che “come comunicato con una nota stampa del 23 giugno scorso, i due Osservatori si riuniranno per l’insediamento il prossimo 20 luglio”.

“Proprio questa mattina – continua Cicala – ho provveduto a convocare i due Organismi che, come ho più volte ribadito, diventeranno importanti punti di osservazione e di confronto costruttivo su fenomeni che richiedono la massima attenzione da parte delle Istituzioni.  Ognuno di noi è chiamato al massimo impegno e profondo senso di responsabilità in nome del bene della collettività”.

“L’auspicio – conclude Cicala –  è che, sin dal giorno dell’insediamento, si possano gettare le basi per un lavoro di squadra al fine di promuovere e diffondere, in maniera sempre più radicata e capillare, una nuova cultura della legalità.  Un obiettivo reso ancora più urgente dopo gli ultimi accadimenti sul territorio lucano e come evidenziato, più volte, dagli organi competenti”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.