Principale Ambiente & Salute Agroalimentare & Enogastronomia 4,4 mln di euro per la promozione dei vini pugliesi nei Paesi...

4,4 mln di euro per la promozione dei vini pugliesi nei Paesi Terzi

Nino Sangerardi

Il Dipartimento Agricoltura Sezione competitività filiere agroalimentari della Regione Puglia ha ratificato l’Avviso per la “Promozione sui mercati dei Paesi Terzi. Presentazione delle domande di aiuto relative a progetti regionali e multiregionali, campagna 2022-2023”.

Stanziati 4.444.756,36 euro di cui 3.944.756,39 ai progetti regionali e 500.000 euro a quelli multiregionali.

Finanziamenti che verranno assegnati direttamente dall’Agea(agenzia per le erogazioni in agricoltura).

Chi può partecipare al bando ? Organizzazioni produttori di vino, organizzazioni professionali prodotti agricoli, organizzazioni interprofessionali, consorzi di tutela, federazioni e società cooperative, reti di imprese.

I prodotti oggetto delle attività promozionali sono i seguenti : vini a denominazione origine protetta, vini a indicazione geografica protetta, vini spumanti di qualità, vini spumanti di qualità aromatici, vini con indicazione delle varietà.

La durata dei progetti deve essere compresa dal 1° gennaio 2023 al 15 ottobre 2023.

Per quanto riguarda le risorse finanziarie afferenti la quota regionale destinate alle iniziative multiregionali saranno erogate dando priorità ai progetti aventi come capofila la Regione Puglia.

L’entità di sostegno a valere sui Fondi dell’Unione Europea non può superare il 50% delle spese per la realizzazione del progetto.

Il contributo massimo concedibile per progetto è stabilito in 1.000.000,00 euro a prescindere dall’importo totale del programma presentato.

La domanda e il progetto corredati da relativa documentazione devono essere inviati agli Uffici preposti della Regione entro le ore 24,00 del 18 luglio 2022.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.