Principale Cronaca Certificate of Merit all’area dog del gran shopping Molfetta

Certificate of Merit all’area dog del gran shopping Molfetta

Il Consiglio Nazionale dei centri commerciali ha assegnato il prestigioso premio al direttore marketing Antonio Rosiello 

Il Gran Shopping Molfetta è stato insignito del prestigioso Certificate of Merit nella categoria customer services dei Cncc Marketing Awards 2022, i premi conferiti dal Consiglio Nazionale dei centri commerciali che ogni anno assegna riconoscimenti alle attività di maggior pregio e rilievo svolte dai centri commerciali italiani.

Il mall pugliese ha avuto il merito di aver creato, prima di tutti gli altri in Puglia, e fra i pochissimi in Italia, una zona completamente dedicata ai cani, attrezzata con giochi e attività ludiche, protetta da recinzioni, dotata di panchine all’ombra di alberi che garantiscono relax per tutti, umani e cani. L’accesso all’area dog è consentito sia ai clienti del Gran Shopping che alle associazioni cinofile e antirandagismo che portano i nuovi arrivati a sgambettare all’aria aperta, imparare a stare al guinzaglio e fare amicizia con gli umani per poi essere pronti ad essere adottati, un gesto di grande amore verso gli animali che il centro commerciale Gran Shopping Molfetta porta avanti da diverso tempo.

In principio furono le sei cucce per  randagi della zona industriale, poi l’adozione vera e propria di Luca e Filippo, due piccoli trovatelli che hanno trovato rifugio e cibo nel centro commerciale, coccolati da tutto il personale, e infine l’area dog, uno spazio per tutti. “Sono stati proprio loro, i trovatelli Luca e Filippo, ad averci dato l’idea di una zona dedicata agli amici a quattro zampe”, commenta Antonio Rosiello, direttore marketing del Gran Shopping Molfetta. “In pochissimo tempo abbiamo avuto un enorme riscontro, sia dai clienti del Gran Shopping che dalla stampa, segno tangibile del bisogno di questo genere di strutture e dell’entusiasmo su iniziative simili.

Il premio” prosegue Rosiello, “non fa che confermare questo apprezzamento, e siamo felicissimi che il Consiglio Nazionale abbia voluto darci questo riconoscimento. Aver realizzato un luogo sicuro per i cani, soprattutto per i randagi, dà la possibilità alle associazioni locali di utilizzare l’Area Dog come loro zona di svago e prepararli al loro reinserimento tramite adozione.

Inoltre” conclude Rosiello, “l’Area Dog è aperta al pubblico e rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per tutta la comunità per divertirsi all’aria aperta e passare momenti di svago con i propri amici a quattro zampe”.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.