Principale Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli ‘Passami l’olio’, a Fragagnano

‘Passami l’olio’, a Fragagnano

‘Passami l’olio’, a Fragagnano

Al Frantoio Nastasia il primo di una serie di eventi promossi dalla rete Salento delle Murge

Questa sera, venerdì 17 giugno, alle ore 18, presso il Frantoio Oleario Nastasia, a Fragagnano, si è tenuto il primo di una serie di eventi promossi da Salento delle Murge, per la valorizzazione delle tipicità e delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

Passami l’olio” propone un interessante confronto sul tema del turismo dell’olio, puntando sulla varietà degli interventi dei relatori esperti di diversi settori. L’apertura dell’incontro ha visto i saluti istituzionali di Giuseppe Fischetti, sindaco di Fragagnano, di Carmen Valente, manager di rete Salento delle Murge e di Nino Nastasia, titolare del Frantoio. Alessandra Basile, referente per la comunicazione della rete Salento delle Murge, ha coordinato gli interventi dei relatori: Rita Mazzolani, direttrice del Gal Terre del Primitivo; Elisabetta De Blasi, food expert e responsabile nazionale della formazione per il Consorzio Turismo dell’Olio Evo DOP IGP Bio; Anna Trono, presidente dell’Associazione Internazionale Routes for All e docente presso l’Università del Salento; Marika Massaro, ricercatrice CNR, specializzata in dieta mediterranea; Anna Lucia Galeone giornalista enogastronomica; Andrea Marulli, consulente in sviluppo strategico, fondatore di Growth Spiral Consulting.
Patrizia Cannalire, panel accreditata, ha guidato l’esperienza del laboratorio di degustazione dell’olio. Conoscere i territori di produzione, il lavoro che sta alla base di coltivazioni e trasformazioni di prodotti di eccellenza, le storie ed il sapere degli esperti della terra, è un dono di cultura e bellezza, che arricchisce ciascun fruitore e aumenta il senso di appartenenza ad una Terra generosa ed accogliente.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.