Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori Si dividono le strade di Azzurri Conversano e Andrea Rotondo

Si dividono le strade di Azzurri Conversano e Andrea Rotondo

Il presidente De Girolamo: “Grazie mister, ti auguro il meglio”  

CONVERSANO  Dopo tre stagioni intense e ricche di reciproche soddisfazioni, si dividono le strade tra gli Azzurri Conversano e mister Andrea Rotondo. La decisione, condivisa tra le parti, era nell’aria da qualche giorno e giunge a quasi due mesi dal termine di un campionato chiuso con un obiettivo tanto inseguito quanto meritato.

Queste le parole del tecnico conversanese: “Lascio una società che considero una seconda famiglia per rimettermi in gioco. Nelle ultime tre stagioni, come sempre, ho dato tutto me stesso spendendomi per la causa e l’ho fatto con dedizione verso una società che mi ha supportato prima da atleta e successivamente da allenatore.

Cosa mi riserverà il futuro? In questo momento non lo so, come allenatore cerco nuove sfide e nuovi stimoli. Auguro il meglio agli Azzurri Conversano e ringrazio tutte le persone che ho avuto la fortuna di incrociare durante il mio percorso. In particolare ringrazio il presidente De Girolamo e tutta la dirigenza per l’opportunità concessami”.

Immancabile anche il saluto dello stesso Mino De Girolamo: “Ci tengo ad esprimere tutta la mia gratitudine a mister Andrea Rotondo per il lavoro svolto e per l’impegno profuso nelle ultime stagioni. Ha sempre avuto il merito e l’abilità di plasmare la squadra a sua immagine e somiglianza, facendo del gruppo un punto di forza che è sempre riuscito a raggiungere i traguardi prefissati. Malgrado la giovane età, ha dimostrato di essere un allenatore molto preparato, ma su questo non avevamo il benché minimo dubbio visti anche i suoi trascorsi da atleta. Personalmente non posso che augurargli il meglio per il prosieguo della sua carriera”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.