Principale Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli RIEL presenta i “Balvin Boys” con la release “Internet”

RIEL presenta i “Balvin Boys” con la release “Internet”

È in arrivo il 17 giugno su tutte le piattaforme digitali la seconda uscita di Riel, la nuova realtà fondata da Osore e Tremila (Sxrrxwland) per ospitare la moltitudine di band e progetti fondati dai due artisti.
Dopo “Il Giardiniere di Serpenti” arrivano i “Balvin Boys” con la release “Internet”, composta da due brani: l’omonima traccia di apertura “Internet” e la focus track “Il Mare e Le Farfalle”.

Batterie elettroniche e chitarre affilate dal gusto squisitamente retrò cavalcano atmosfere post-punk con l’oscura dolcezza tipica del suono di Osore; i testi del progetto, ermetici scorci dalla penna di Tremila, sono interpretati da Giacomo Paracciani, voce e basso della band.

Progetto dall’anima postmoderna, Balvin Boys ci proietta in una visione disillusa, tanto fresca quanto caustica, della società in cui viviamo.

Internet
Una riflessione sull’apocalittica solitudine al tempo dell’iper-connessione. Negli ultimi, lunghissimi istanti prima della fine del mondo un uomo realizza di essere davvero libero per la prima volta. In internet il vento non c’è.

Il Mare e Le Farfalle
Focus track della release, “Il Mare e Le Farfalle” è un treno in corsa che trasporta un amore doloroso e inconciliabile. Chitarre dai toni acidi e dissonanti si fondono con la voce, suadente e malinconica, scorrendo insieme su un ossessivo loop di batteria.

Prodotto: Osore, Tr3mila
Testi: Tr3mila
Basso e Voce: Giacomo Paracciani
Mix: Osore
Master: Pietro Cavassa
Artwork: Tremila
Foto: Mattia De Virgiliis

COS’È RIEL
Riel è la nuova etichetta ideata da Osore e Tremila.
A seguito dell’esperienza con il collettivo Sxrrxwland, i due si mettono nuovamente in gioco con una visione che sfida apertamente i limiti di genere e punta a definire un nuovo modo di fare e pensare la musica: Riel si configura infatti come progetto-contenitore attraverso il quale vengono presentate molteplici band create dai due artisti con il supporto di amici e collaboratori.

Il Giardiniere di Serpenti, Balvin Boys, Hera Pulled by Cats, Fontivegge sono solo alcuni dei nomi che vedranno la luce nel futuro prossimo. L’idea è quella di costruire un’identità fortemente decentralizzata che porti l’attenzione sull’opera nella sua interezza, mettendo in risalto tutte le sfaccettature di un variopinto ecosistema artistico ed emotivo.

“L’obiettivo non è andare lontano, ma avvicinare.”

SEGUI  RIEL:
Instagram
Spotify

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.