Principale Politica Referendum: Tateo (Lega), stop silenzio omertoso

Referendum: Tateo (Lega), stop silenzio omertoso

Il leader della Lega, Matteo Salvini (d) il segretario del Partito Radicale e la senatrice della Lega, Giulia Bongiorno (2d), in occasione della consegna delle firme per il Referendum della Giustizia presso la Cassazione a Roma, 3 giugno 2021. ANSA/CLAUDIO PERI

“Stop al silenzio omertoso sui referendum del prossimo 12 giugno. Ci auguriamo che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervengano nelle sedi opportune.

La mancanza di informazione registrata finora è indegna di un paese civile. Parliamo dello strumento di partecipazione democratica per eccellenza e, nel caso di specie, di un’occasione più unica che rara per cambiare e migliorare davvero a giustizia”.

Lo dichiara la deputata della Lega Anna Rita Tateo, membro della commissione Giustizia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.