Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli “Cerco solo un po’ di felicità”

“Cerco solo un po’ di felicità”

È DISPONIBILE SU TUTTI I DIGITAL STORES 

Enomi e un viaggio sincero alla ricerca della felicità.

Un bisogno che appartiene all’indole dell’essere umano, e che diventa il filo conduttore di ogni singolo brano di questo primo EP: dalla felicità data dall’amore nei confronti di un genitore, a quella che si cerca dopo aver ricevuto una delusione, o dopo essersi reso conto che la quotidianità inizia a diventare troppo stretta. La felicità è una cosa preziosa e va ricercata anche nelle piccole cose. Un EP dove l’artista svela di essere non solo interprete, ma questa volta anche cantautore. 

TRACKLIST 

  1. DE ANDRÉ 

“.. Tu lo sai, tu lo sai che

Siamo come la luce e il buio

Siamo onde che si infrangono

Solo fiamme che si spengono …”

Una serie di pensieri introspettivi che insieme a frammenti di ricordi, creano la cornice di un rapporto tra due persone diventato un po’ precario a causa dell’essere completamente opposti. Si presenta quindi l’occasione per raccontarsi con sincerità.

  1. NOIA 

“.. E cammino sulla strada ai lati della città

Ho solo voglia di partire e andare via di qua

Sono stanco delle solite facce…

.. Cerco solo un po’ di felicità …”

 Quanto stancano la monotonia e l’abitudine? L’artista decide di raccontarlo in modo completamente autobiografico ripercorrendo la sua quotidianità ed esprimendo il suo distacco da tutto ciò che diventa noioso, gridando la sua voglia di evadere e di ricercare nuovi stimoli e nuove sfumature che la vita può regalare. 

ASCOLTA “CERCO SOLO UN PO’ DI FELICITÀ” SU SPOTIFY

https://open.spotify.com/album/2WiL0afGxLNofTi27jLX6l?si=GFvFHwbLRd2ohn5Uklji1Q 

  1. STRONZA 

“Ci sono cascato ancora

     Come briciole sul divano

E il mio cuore di nuovo rotto a metà

                                                 Ci sono due ragazzini

                                                  Abbracciati e innamorati

Ma l’amore non vive senza fedeltà…” 

“Stronza” è il primo singolo estratto dall’EP “Cerco solo un po’ di felicità”.

Un flusso di emozioni che portano il giovane cantautore a rivivere la delusione di un’amicizia: dall’ingenuità che a volte nasconde la verità, al bisogno impellente di liberare i propri pensieri dopo la delusione.

Un’interpretazione scaltra e a tratti sbeffeggiante, ma fedele anche sotto questo aspetto al racconto e alla protagonista del brano.

  1. E MI SI SPACCA IL CUORE 

“Ti prego dammi la tua mano e resta qui con me

Ci penso sempre e Dio quanto sto male se non sto con te

Adesso siediti, voglio parlare con te

E mi si spacca il cuore se penso al nostro amore …” 

Un brano fortemente emozionale, intriso di dolcezza e romanticismo per raccontare l’amore profondo verso un genitore. Un momento intimo e delicato attraversato da ricordi personali dell’artista, percorso anche da attimi di spensieratezza. Una storia che diventa una delle principali ragioni di felicità. Un manifesto d’amore per tutti perché non c’è nulla di più universale dell’amore verso la mamma. 

“Cerco solo un po’ di felicità” è il racconto di esperienze dove potersi ritrovare e riflettere.

Un’alternanza di lievi momenti fatti di solitudine e malinconia che lasciano spazio all’amore per la vita, ma soprattutto per i sentimenti.

Piccoli estratti di vita e di emozioni, quest’ultime fondamentali per l’autore per trovare quella felicità, così tanto ricercata e decantata da ogni esser umano.

Prodotto da Marcello Forlani, che segue e dirige la realizzazione di questo EP, mettendo in risalto la sincerità e la forte emotività dei testi di Enomi, con l’utilizzo di sonorità fresche e dal sapore moderno, ma anche con forti richiami ai primi anni ’90.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.