Principale Cronaca La famiglia reale del Bahrein, in visita a Trani

La famiglia reale del Bahrein, in visita a Trani

Sceglie il rooftop di Ognissanti per un aperitivo pugliese. La struttura ricettiva si conclama luogo eletto dalle teste coronate. 

Ognissanti, complesso polifunzionale affacciato sulla bellezza senza tempo del porto di Trani, si conferma luogo eletto dalle teste coronate.

Nel pomeriggio dell’assolata domenica del 29 maggio la famiglia reale del Bahrein, a spasso per Trani, è stata rapita dalla straordinaria dimora settecentesca, ora struttura ricettiva. L’imponete yacht Serenity, di 42 metri, dei reali armatori arabi ha attraccato nel molo Santa Lucia del porto di Trani per una visita alla città. Prima di visitare il centro storico e la maestosa cattedrale, però, gli sceicchi, in abiti occidentali, hanno ammirato la città dal rooftop di Ognissanti, accolti dalla professionalità e dall’empatia del personale, degustando un aperitivo “pugliese” degno del loro lignaggio.

Solo un mese fa il Principe Alberto di Monaco dell’antico casato dei Grimaldi, nel corso del suo tour pugliese, si era concesso una visita privata proprio ad Ognissanti, trovando qui un relax di signorile privacy.

La nostra regione vive un momento magico come luogo ideale per le vacanze, dopo i due dolorosi anni della pandemia. Trani è ormai una delle mete più ambite del Sud italiano, con i flussi di visitatori in costante aumento. In particolare, lo scorcio vertiginoso che racchiude le case di antica pietra affacciate sul mare con la straordinaria cattedrale ed il castello, è di interesse internazionale per i diportisti.

Nel primo anno di nuova vita, dopo il raffinato restyling del Gruppo Alegra, lo storico complesso di Ognissanti è stato visitato da numerose personalità del mondo dell’arte, della gastronomia e del jet set internazionale. Un ottimo auspicio per la città di Trani affinchè intercetti sempre più un turismo di qualità e d’élite.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.