Principale Cultura & Società Bassezze di un direttore d’orchestra

Bassezze di un direttore d’orchestra

Selvaggia Lucarelli non mi è simpatica. Andrea Colombini, direttore d’orchestra nonché candidato sindaco a Lucca, mi è simpatico, soprattutto per le tante cose intelligenti che ha detto su come ci è stata raccontata la pandemia. Non conosco Sandro Torella,  attore e direttore artistico del teatro Duse di Roma.
Non so se sia colto e intelligente come Colombini. Entrambi hanno fatto battute volgarissime e sessiste su Selvaggia Lucarelli. Non solo volgarissime e sessiste, ma anche molto stupide. E la domanda è: come è possibile conciliare la cultura e l’intelligenza di una persona (mi riferisco al maestro di musica), con discorsi di una bassezza e stupidità che non farebbe neppure un ignorantissimo frequentatore di bettole?
Ovviamente non trascriverò le battute. Troppo volgari e soprattutto troppo stupide. Ma non sarebbe giusto, come minimo, chiedere scusa?

Renato Pierri

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.