Principale Cronaca Arriva la ‘Sentinella’ per i nostri quartieri

Arriva la ‘Sentinella’ per i nostri quartieri

Il Corriere di Puglia e Lucania, il giornale del Sud per il Sud, inaugura una nuova rubrica denominata la ‘Sentinella delle nostre città’, dedicata alla vivibilità dei quartieri delle nostre comunità urbane.

Iniziamo dal Municipio II di Bari, che comprende i quartieri di: Carrassi, San Pasquale, Poggiofranco, Picone, Mungivacca.

La Sentinella del Municipio II di Bari sarà curata dal giovane Sergio Catalano, giovane dinamico, attento alle problematiche cittadine e animato da tanto buona volontà e desiderio di avere un quartiere vivibile, come tutti noi del Corriere di Puglia e Lucania.

BARI – In questo mese in cui la città è tirata a lustro in onore del Santo e si tende a mostrare il “Salotto Buono “dei baresi ed il borgo antico ai pellegrini, esiste una persona che in questi mesi non ha dimenticato un municipio non meno importante, vigilando giorno per giorno per portare alla luce tutte le imperfezioni che rendono disagevole la vita quotidiana dei suoi concittadini.

Solo per citare l’ultimo intervento di Sergio Catalano “LA SENTINELLA DEL MUNICIPIO II”, la segnalazione e successiva sistemazione tempestiva in appena 2 giorni del semaforo di Via PIO XII ang. Via Pansini.

Non meno importante la riparazione del marciapiede tra Via A. Volta e Viale Benedetto Croce che rischiava di trasformare una semplice passeggiata in un vero e proprio slalom a causa di diverse mattonelle mancanti e sconnesse.

Grazie all’ operato costante di Sergio Catalano ulteriori segnalazioni riguardanti l’illuminazione notturna al Municipio II in Via M.C. Di Savoia sono in via di risoluzione.

Tutto ciò dimostra l’amore per i quartieri del municipio non solo nei giorni di festa ma in maniera costante.

Il nostro obiettivo è di avere un Quartiere, una Città vivibile dal più piccolo al più grande!

Le vostre segnalazioni vanno indirizzate alla nostra redazione: redazione@corrierepl.it, e il nostro Sergio Catalano provvederà a contattarvi.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Redazione Corriere Nazionale 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.