Principale Ambiente & Salute Agroalimentare & Enogastronomia La Uila Bari celebra il suo VII Congresso Territoriale 

La Uila Bari celebra il suo VII Congresso Territoriale 

Oggi, mercoledì 25 maggio a Monopoli c/o Masseria Il Melograno 

La Uila Territoriale di Bari celebrerà mercoledì 25 maggio 2022 il suo VII Congresso, dal titolo: “SALVAGUARDARE IL LAVORO: RIPARTIRE DAL TERRITORIO PER UNO SVILUPPO ETICO E SOSTENIBILE” (in programma presso la Masseria il Melograno a Monopoli dalle ore 9.00 – Contrada Torricella 345).

La Uila Territoriale di Bari giunge a questo VII Congresso Territoriale dopo diverse tappe: più di 60 Assemblee svolte nelle Leghe Comunali e nelle aziende. Ovunque, si è registrata un’ampia partecipazione di lavoratrici/lavoratori. Tra loro persone soddisfatte e fiere del proprio lavoro, ma anche tante che purtroppo non riescono a guadagnare uno stipendio dignitoso. Tanti lavoratori, invece, lo hanno perso o rischiano di perderlo, così come tanti giovani che lo cercano e non lo trovano.

Al Congresso Territoriale parteciperanno 140 delegati, in rappresentanza di quasi 12mila lavoratori iscritti. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Monopoli Angelo Annese il congresso entrerà nel vivo con la relazione del Segretario Generale della UILA Territoriale di Bari Pietro Buongiorno. Parteciperanno ai lavori illustri ospiti a partire dall’Assessore Regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia; il Presidente della Commissione Agricoltura, Francesco Paolicelli, il Segretario Generale Uil Puglia e Bari-BAT, Franco Busto. Le conclusioni saranno affidate alla Segretaria Nazionale Uila, Enrica Mammucari.

Lo scenario della guerra, la mancanza di grano e mais, i fenomeni inflazionistici, le carestie nei paesi meno sviluppati, la stagflazione dell’economia in Europa, il caro energia, l’aumento dei costi di produzione e le difficoltà negli approvvigionamenti di materie prime: questi avvenimenti hanno cambiato le prospettive economiche e sociali post Covid, imponendo anche al Sindacato di compiere scelte eccezionali.

Il VII Congresso Territoriale sarà occasione per fare un bilancio dei quattro anni trascorsi, ma soprattutto per tracciare le linee programmatiche del prossimo quadriennio, un periodo decisivo per le sorti del comparto agroalimentare tra varo della PAC, nuovo PSR e lancio dei progetti legati al PNRR.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.