Principale Cronaca Sventa un furto nel suo bar e ferisce il ‘palo’ col fucile...

Sventa un furto nel suo bar e ferisce il ‘palo’ col fucile a pallini

Tre uomini hanno cercato di rubare, nella notte, nell’unico locale di Bassacutena (Sassari), ma è scattato l’allarme e il titolare ne ha messi in fuga due.

Il terzo, colpito alle gambe, l’aveva minacciato con un piede di porco-

AGI – Il titolare di un bar, che ha sorpreso tre ladri nella notte, ha sparato con un fucile a pallini e ferito a una gamba quello che faceva da palo fuori dal locale, a Bassacutena (Sassari), frazione di Tempio Pausania. Gli altri due complici sono riusciti a scappare.

La posizione del barista, 69 anni, e quella del ferito, un romeno di 33 anni ricoverato in condizioni non gravi all’ospedale di Tempio Pausania, dov’è piantonato, sono al vaglio.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Tempio Pausania, attorno alle 4 il proprietario del bar ‘Antico Caffè 1921’, che in passato aveva già subito altri furti, è stato svegliato dall’allarme scattato nel locale in via Nazionale. Imbracciato il fucile a pallini, l’uomo, che abita accanto al bar, ha incrociato uno dei ladri che faceva da palo.

Secondo la sua testimonianza, questi l’ha minacciato con piede di porco.

Per difendersi, il titolare del bar gli ha sparato alle gambe, riuscendo a fermarne la fuga, mentre altri due complici riuscivano a scappare. Sul posto sono poi accorsi di carabinieri ai quali il barista ha consegnato il ferito.

Sempre in Sardegna, la scorsa settimana un imprenditore di 62 anni era stato arrestato in Ogliastra per tentato omicidio, dopo aver sparato a un uomo che, assieme a un complice, gli aveva rubato il fuoristrada. Qualche giorno dopo era stato scarcerato, dopo l’udienza di convalida.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.