Principale Politica Diritti & Lavoro “Tavolo Studio 100, chiesto incontro con azienda”

“Tavolo Studio 100, chiesto incontro con azienda”

“Tavolo Studio 100, chiesto incontro con azienda”

SLC Cgil e Assostampa: “Ispettorato del Lavoro e Regione Puglia verifichino i finanziamenti pubblici”.

“Come avevamo annunciato nei giorni scorsi, Slc Cgil e Assostampa hanno impugnato le lettere di licenziamento inviate dalla società editrice dell’emittente televisiva Studio 100 Tv ad alcuni dipendenti in forza alla sede centrale di Taranto”. E’ quanto scrivono, in una nota congiunta, le due sigle sindacali.
I due sindacati attendono ancora una convocazione all’azienda che finora non ha presentato un piano industriale ed editoriale, limitandosi ad agire in maniera unilaterale e scomposta. Slc Cgil e Assostampa sono in attesa di convocazione da parte della Regione Puglia attraverso la Task Force regionale: “La società editrice di Studio 100 tv ha recentemente ottenuto contributi pubblici per una somma pari a 80.000 euro ma nel bando regionale era scritto chiaramente che il beneficio economico era vincolato al mantenimento dei posti di lavoro. Chiediamo pertanto agli organi di controllo di fare ogni opportuna verifica, anche alla luce del fatto che i dipendenti continuano ad avanzare crediti su stipendi già maturato”.
“Abbiamo letto tante testimonianze di vicinanza mediatica e politica sulla vicenda: vorremmo adesso che questo si tramutasse in atti concreti e sostegno reale a lavoratori e famiglie”, concludono le sigle.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.