Principale Cultura & Società Formazione & Scuola Ecco il master per formare i manager dello sviluppo territoriale

Ecco il master per formare i manager dello sviluppo territoriale

È un’iniziativa di Adsum, di cui il Comune patrocina le attività di formazione e aggiornamento

Si terrà a partire da giugno a Nardò un master in management dello sviluppo territoriale, che forma la figura professionale dell’esperto in progettazione e management dello sviluppo e dell’innovazione del territorio. Si tratta di un professionista in grado di operare presso organizzazioni pubbliche e private coinvolte nella progettazione di azioni e servizi innovativi per lo sviluppo e la rigenerazione del territorio, la creazione di condizioni di sostenibilità, innovazione, produttività e benessere. Una figura, dunque, a disposizione di Regioni, Province, Comuni, Consorzi, Camere di Commercio, GAL, associazioni di categoria, sindacati, associazioni non profit e centri di ricerca.

Il master è un’iniziativa di Adsum, un organismo formativo accreditato che opera soprattutto nella progettazione e nella realizzazione di percorsi formativi professionali con alta possibilità di sbocco occupazionale. Adsum nasce a Lecce nel 2001, ma ha sedi dislocate su tutto il territorio pugliese, di cui una anche a Nardò da più di dieci anni e, anche sulla base di questo presupposto, l’amministrazione comunale ha deciso di patrocinare le sue attività formative, di aggiornamento, riqualificazione, specializzazione e perfezionamento professionale.

“Siamo contenti di questa sinergia con Adsum – spiega l’assessora alla Formazione e all’Istruzione Giulia Pugliache in città è presente da più di dieci anni e che opera con profitto sul territorio sul fronte cruciale della formazione. In un mercato del lavoro come quello attuale, frequentare un buon master è un modo per specializzarsi in un determinato settore e trovare un’occupazione. A patto di fare la scelta più corretta e più in linea con le proprie attitudini e con le possibilità che ci sono. Inauguriamo questa collaborazione con Adsum con un master in grado di formare professionisti della progettazione e dello sviluppo, una figura di cui enti pubblici e privati oggi hanno assoluto bisogno”.

Il master, come detto, partirà a giugno e prevede una frequenza di 1000 ore (la sede di Adsum a Nardò è in via Due Aie n. 104). Consente di acquisire competenze, strumenti e tecniche richieste per operare presso organizzazioni pubbliche e private coinvolte nella innovazione e rigenerazione del territorio. È possibile approfondire la figura del manager dello sviluppo territoriale al link https://adsum.it/manager-dello-sviluppo-territoriale-una-figura-emergente/. Il master è rivolto a laureati in materie economiche, umanistiche e architettoniche, oltre che a funzionari della Pubblica Amministrazione e altri professionisti che abbiano già esperienza lavorativa e che desiderano acquisire ulteriori competenze. Dettagli, costi, scadenze, modalità di iscrizione e ogni altra informazione utile sono disponibili al link https://adsum.it/corsi/master-in-management-dello-sviluppo-territoriale/.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.