Principale Cultura & Società Premio “Angelo Pupillo”, scelto il vincitore

Premio “Angelo Pupillo”, scelto il vincitore

Premio “Angelo Pupillo”, scelto il vincitore

Il premio di laurea da €1500 è stato assegnato al dott. Davide Aloisio, specializzando in Malattie dell’apparato cardiovascolare.

Si è tenuto ieri 29 aprile, presso il teatro comunale “Nicola Resta” di Massafra, l’evento per la consegna del premio di laurea “Dott. Angelo Pupillo”.

La serata è stata aperta dal saluto istituzionale portato dal presidente del Rotary Club Massafra, ingegner Fernando Tramonte. Il presidente ha sottolineato l’importanza di sostenere i giovani con iniziative concrete ed illustrato il bando del concorso che ha premiato la migliore tesi di laurea in medicina, con particolare riguardo alla cardiologia, redatta da studenti delle Università di Bari, Foggia e Siena.

A seguire gli indirizzi di saluto del primo cittadino di Massafra avvocato Fabrizio Quarto, del tesoriere dell’Ordine dei medici di Taranto dottor Gaetano Grassi, dal direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL Tarantodottor Michele Conversano, del consigliere comunale Francesco Cacciapaglia. Filo conduttore dei saluti istituzionali è stata la stima nei confronti del dottor Pupillo, i ricordi condivisi con la nutrita platea hanno testimoniato aspetti fondamentali della sua figura: professionalità, umanità, disponibilità, propensione all’ascolto del paziente.

Due relatori d’eccezione, l’Accademico dei Lincei professor Cosimo Damiano Fonseca e l’avvocato Pietro Mastrangelo presidente della commissione Borse di Studio del Rotary Club Massafra, hanno descritto con dovizia di dettagli il dottor Pupillo. Grande amicizia e stima nelle parole del professor Fonseca il quale ha inoltre offerto un ritratto accademico con i ricordi legati all’Università di Siena ed alla figura del medico di indiscutibile professionalità e competenza. Amicizia, esperienze scolastiche, momenti di gioco, vita associativa, amicizia tra i rispettivi figli, sono i tasselli del mosaico di ricordi emerso dalla sentita relazione dell’avvocato Mastrangelo.

Dal presidente Tramonte l’annuncio del vincitore del premio di laurea finanziato interamente dalla famiglia Pupillo per un importo di 1.500 euro: il giovane dottor Davide Aloisio laureatosi a Bari il 23 aprile 2021 e attualmente specializzando in malattie dell’apparato cardiovascolare a Varese.

Alla dottoressa Maria Rosaria Nardelli, membro del comitato scientifico del premio, il compito di rappresentare la commissione che ha decretato il vincitore tra i cinque elaborati pervenuti alla segreteria organizzativa. La dottoressa Nardelli ha descritto i criteri di valutazione adottatied ha presentato il dottor Aloisio nonché la sua brillante quanto interessante tesi di laurea intitolata “Somministrazione precoce di Sacubitril/Valsartan in pazienti con insufficienza cardiaca cronica dopo scompenso acuto”.

Dal dottor Aloisio parole di ringraziamento per l’attribuzione del riconoscimento e una breve quanto interessante relazione sul suo elaborato.

Al momento formale della consegna del premio dal parte della famiglia Pupillo, ha fatto seguito l’indirizzo di saluto portato da due membri della commissione esaminatrice: il professor Giuseppe Maraglino ed il dottor Nicola Baldi. Entrambi hanno ricordato il dottor Pupillo sottolineando la sua grande professionalità ma più ancora la sua umanità.

A chiudere la serata l’intervento della dottoressa Valeria Pupillo che, con emozione e commozione, ha ringraziato quanti hanno reso possibile la realizzazione dell’iniziativa.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.