Principale Cronaca Turismo a Taranto, accordo tra Authority e Regione

Turismo a Taranto, accordo tra Authority e Regione

Turismo a Taranto, accordo tra Authority e Regione

Sottoscritta intesa triennale con Pugliapromozione per valorizzazione del territorio.

E’ stato firmato ieri (26 aprile) a Bari l’accordo triennale di cooperazione fra l’Agenzia Pugliapromozione e l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto.

L’obiettivo è dare il via ad una azione coordinata tra le amministrazioni per l’attuazione di attività di promozione congiunta volte ad accrescere la brand identity regionale ed integrare la customer experience dei viaggiatori che transitano nel porto di Taranto. Ciò nell’ottica di contribuire alla valorizzazione della Puglia come destinazione turistica e meta di viaggio in conformità alle rispettive mission e al Piano Strategico del Turismo regionale Puglia365.

“L’accordo firmato oggi conferma gli investimenti su Taranto in termini di sviluppo turistico – ha dichiarato l’assessore al Turismo della Regione Puglia -. I flussi turistici in crescita sul capoluogo ionico supportano una crescita importante della reputazione della città e dello scalo portuale che sta diventando approdo d’eccellenza per tante compagnie internazionali. Quest’anno nel porto ionico sono attesi 54 approdi di 9 compagnie per un totale di oltre 174 mila passeggeriNel 2021 Taranto è stata tra le prime 10 destinazioni croceristiche italiane e tra le prime 20 in Europa. Tutti numeri rilevanti, che consolidano una scelta di collaborazione in linea con le iniziative di potenziamento rivolte all’accoglienza turistica nelle aree portuali pugliesi previste dal Piano strategico del turismo Puglia365. Ci aspettiamo ricadute positive per la filiera turistica, culturale e commerciale connessa all’ospitalità considerando che Taranto ha vissuto la ripresa turistica del 2021 già con un significativo recupero rispetto al 2020: le presenze straniere sono aumentate del 97% mentre quelle italiane di quasi il 40%”.

“L’accordo sottoscritto con Pugliapromozione ha un valore di estremo rilievo perché consente un rafforzamento della partnership istituzionale fra l’Autorità di sistema portuale del Mar Jonio e l’Agenzia Pugliapromozione – ha evidenziato Sergio Prete, presidente dell’Autorità Portuale ionica -. Il nostro impegno è di continuare ad implementare l’attività di accoglienza turistica e di marketing territoriale del porto. In questo modo, vogliamo contribuire allo sviluppo socio economico del capoluogo ionico nonché alla diversificazione delle attività portuali”.

“Siamo con la città di Taranto che sta andando avanti verso lo sviluppo e il consolidamento del settore turistico/crocieristico, quale asset funzionale alla valorizzazione turistica, architettonica e naturalistica dell’area jonica – ha detto Luca Scandale, direttore generale di Pugliapromozione -. L’accordo firmato oggi ci consentirà, in sinergia con gli stakeholders istituzionali del territorio, anche la crescita del turismo sostenibile grazie all’aumento dell’attrattività del territorio attraverso lo sviluppo del turismo costiero, marittimo e dell’entroterra”.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.