Principale Ambiente & Salute Twitter vieta gli annunci che negano il cambiamento climatico

Twitter vieta gli annunci che negano il cambiamento climatico

Casey Junod, dirigente globale della sostenibilità dell’azienda: “Riteniamo che la negazione del cambiamento climatico non debba essere monetizzata su Twitter e tale pubblicità disonesta non dovrebbe minare discussioni importanti sulla crisi climatica.

© GLENN CHAPMAN / AFP – Twitter

AGI – Twitter ha annunciato che non consentirà pubblicità che negano la realtà del cambiamento climatico. L’annuncio è venuto in occasione della Giornata della Terra. “Gli annunci ingannevoli su Twitter che contraddicono il consenso scientifico sui cambiamenti climatici sono vietati, in linea con la nostra politica sui contenuti inappropriati”, ha affermato Casey Junod, dirigente globale della sostenibilità dell’azienda, tramite il blog della piattaforma.

Riteniamo che la negazione del cambiamento climatico non debba essere monetizzata su Twitter e tale pubblicità disonesta non dovrebbe minare discussioni importanti sulla crisi climatica”, ha aggiunto.

L’anno scorso Twitter ha introdotto una funzione di attualità che aiuta gli utenti a trovare conversazioni sui cambiamenti climatici e ha distribuito hub di informazioni “credibili e autorevoli” su un elenco di argomenti di alto profilo, tra cui la scienza alla base del cambiamento climatico. “Riconosciamo che informazioni ingannevoli sul clima possono minare gli sforzi per proteggere il pianeta”, ha affermato Junod. “Ora più che mai, un’azione per il clima significativa, da parte di tutti noi, è cruciale”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.