Principale Cultura & Società Il Creatore non è un padre padrone

Il Creatore non è un padre padrone

Non piace il pater familias degli antichi romani, il padre padrone che aveva anche la facoltà di uccidere i figli o di venderli come schiavi. Non piace il capofamiglia degli antichi ebrei, padrone assoluto dei figli e delle figlie, che aveva il diritto, se ve ne fosse stato bisogno, di venderli come schiavi, e anche di condannarli a morte se commettevano una colpa grave.

Un padre che può disporre dei figli a proprio piacimento, non ci piace neppure se si tratta di un buon padrone, giacché i figli non sono una proprietà dei genitori. Tutti d’accordo. E perché mai le cose dovrebbero cambiare, se parliamo del Creatore e delle sue creature?

A molti credenti piace pensare che la vita degli uomini appartiene a Dio e che solo lui possa dare la morte. A molti credenti piace pensare che Dio sia un Padre padrone. E’ un’inconsapevole offesa a Dio, anche se si pensa ad un buonissimo padre padrone.

Renato Pierri

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.