Principale Economia & Finanza Fisco, Giustizia & Previdenza Pnrr giustizia, nasce il dipartimento per la transizione digitale

Pnrr giustizia, nasce il dipartimento per la transizione digitale

ROMA – Nasce un nuovo dipartimento al Ministero della Giustizia, quello per la transizione digitale, l’analisi statistica e le politiche di coesione.

Il Consiglio dei ministri di ieri ha approvato lo schema di Dpcm (decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri), che istituisce – senza oneri finanziari ulteriori – il quinto Dipartimento all’interno del Ministero della Giustizia, nell’ambito del programma di riorganizzazione della Pubblica Amministrazione previsto dal Pnrr.

Il Dipartimento della transizione digitale, l’analisi statistica e le politiche di coesione opererà attraverso tre direzioni generali:

Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

Direzione generale di statistica e analisi organizzativa

– Direzione generale per il coordinamento delle politiche di coesione.

Si aggiunge ai quattro Dipartimenti già esistenti: Dipartimento per gli affari di giustizia; Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi; Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria; Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità.

La costituzione del nuovo dipartimento è strategica rispetto agli obiettivi del Pnrr.

Esso fornirà inoltre supporto al nuovo comitato tecnico scientifico per il monitoraggio sull’efficienza del processo civile, che è stato costituito e che si affiancherà all’analogo comitato relativo al processo penale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.