Principale Estero Offensiva nel Donbass: la Russia attacca su fronte di 450 km 

Offensiva nel Donbass: la Russia attacca su fronte di 450 km 

Giulia Avataneo  Agenzie:  ANSA 
Offensiva nel Donbass   –   Diritti d’autore  Alexei Alexandrov/Copyright 2022 The Associated Press 

L’esercito russo sta attaccando lungo un fronte 480 chilometri in Ucraina orientale – da Kharkiv fino a Kherson e Mykolaiv passando per Lugansk e Donetsk – come parte della grande offensiva in quella che viene definita “una nuova fase dell’operazione militare speciale” da Mosca.

Lo Stato maggiore di Kiev afferma che le forze russe stanno concentrando i loro sforzi per prendere il pieno controllo della regione di Donbass, a est del Paese.

L’armata di Mosca ha cercato di sfondare le difese dell’Ucraina lungo quasi tutta la linea del fronte – ha detto il portavoce Oleksandr Shtupun.

https://youtu.be/och4TNqeKkc

Finora le truppe di Mosca sono riuscite a passare solo attraverso due aree: la città orientale di Kreminna di cui hanno preso il controllo e un altro piccolo centro, secondo l’amministratore militare regionale del Lugansk, Sergiy Gaidai.

Lo Stato maggiore ucraino ha riferito che i russi hanno iniziato a intensificare l’assalto su larga scala ieri concentrandosi sulle regioni del Donbass di Donetsk e Lugansk, con le forze che cercano di avanzare in diverse aree, anche dalla vicina regione di Kharkiv. Inoltre bombardamenti continui proseguono su Mariupol.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.