Principale Economia & Finanza La China Eastern riprende i voli del Boeing 737-800 dopo l’incidente di...

La China Eastern riprende i voli del Boeing 737-800 dopo l’incidente di marzo

Incidente che era costato la vita a 132 persone e le cui cause non sono state ancora accertate.

© WU NAIBI / IMAGINECHINA / IMAGINECHINA VIA AFP – Un Boeing 727 della Estern Airlines

AGI – La compagnia aerea China Eastern ha ripreso i voli dei suoi Boeing 737-800 dopo l’incidente (avvenuto il 21 marzo) che ha ucciso 132 persone e messo a terra 223 aerei. I dati di Flightradar.com mostrano che il volo China Eastern MU5843 ha lasciato la città sud-occidentale di Kunming alle 9:58 ora locale (01:58 GMT) ed è atterrato a Chengdu alle 11:03. Il Boeing 737-800 ha poi lasciato Chengdu, sempre nel sud-ovest della Cina, alle 13:02 ora locale ed è tornato a Kunming, con altri voli previsti per martedì.

Il 21 marzo, il volo MU5735 della China Eastern stava andando da Kunming a Guangzhou quando si è scontrato con il fianco di una montagna, disintegrandosi nell’impatto e uccidendo tutte le 132 persone a bordo. La causa dell’incidente, il più grave in Cina da oltre 30 anni, non è ancora nota. L’accaduto aveva costretto China Eastern a mettere a terra tutti i suoi Boeing 737-800 per controlli di sicurezza, mentre le autorità dell’aviazione hanno promesso un’ispezione approfondita di due settimane della vasta flotta del paese.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.