Principale Cronaca Il 25 aprile dell’Anpi Massafra all’insegna della pace

Il 25 aprile dell’Anpi Massafra all’insegna della pace

Quando è stata organizzata la giornata del 25 aprile 2022 era previsto un allentamento del covid19 e quindi si è pensato ad un giorno di festa liberatorio. Dopo il 24 febbraio il clima è profondamente cambiato. C’è poco da festeggiare mente a migliaia muoiono per la barbara aggressione della Russia nei confronti dell’Ucraina.

L’impegno di chi ha organizzato l’evento, i consiglieri comunali Giuseppe Esposito, Francesco Pizzutilo e Giovanni Quero, non meritava una cancellazione. Così abbiamo pensato che una partita di calcio poteva essere il simbolo della volontà di speranza che anima l’Anpi.

È dell’Anpi il sentimento di fiduciosa aspettativa nella piena realizzazione dei valori della Costituzione fondata nelle lotte partigiane.  È dell’Anpi la speranza che si giunga presto alla pace in ogni conflitto tuttora aperto nel mondo. È questo il valore dall’Anpi Massafra assegnato a questa incontro sportivo. Si contenderanno la prima targa Anpi Massafra le squadre degli amministratori e degli insegnanti.

Due “mestieri” con un occhio al futuro, della comunità i primi e dei futuri massafresi i secondi. In breve, domenica 24 aprile, alle ore 9.30,  sarà disputata una partita di calcio a 5 presso il centro Albatros Soccer. I cittadini di Massafra sono invitati.

Giovanni Matichecchia

Anpi Massafra

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.