Principale Cultura & Società Sport & Motori II tappa dell’Italia Cup ILCA, ad Ostia 430 atleti regalano un grande spettacolo

II tappa dell’Italia Cup ILCA, ad Ostia 430 atleti regalano un grande spettacolo

I tappa dell’Italia Cup ILCA, ad Ostia 430 atleti regalano un grande spettacolo.

Dopo due giorni di fermo per condizioni meteo avverse, il vento da nord e l’onda formata di domenica hanno permesso di chiudere in bellezza l’evento.

Dopo due giorni di attesa, Ostia ha regalato ai 430 velisti presenti al Porto Turistico di Roma per la II tappa dell’Italia Cup ILCA un ultimo giorno di regate con vento fino a 28 nodi da terra e onda formata.
Le previsioni meteo per tutto il Tirreno già giovedì non preannunciavano nulla di buono. Ospiti del Porto Turistico di Roma, gli atleti dai 14 anni in su, hanno dovuto aspettare domenica prima di scendere in acqua. Domenica mattina la macchina organizzativa del Tognazzi Marine Village, con il supporto della LNI di Ostia e del Nauticlub Castelfusano, già alle 7,00 del mattino aveva predisposto tutto per consentire lo svolgimento delle tre prove in programma. Due i campi di regata a sud della marina sui quali si sono distribuite le due flotte (Ilca 6 e 7 da un lato, e ILCA 4 dall’altro) hanno regalato uno spettacolo unico alla cittadina del litorale romano. Ottima la gestione in acqua da parte degli ufficiali di regata nominati dalla Federazione Italiana Vela e guidati da Carmelo Paroli e Fabrizio Donato e da Marco Giampà per la giuria.

Ancora una volta, la logistica del Porto Turistico di Roma si è dimostrata ideale per le esigenze degli atleti, con un ampio parco barche nelle immediate vicinanze dell’imboccatura, una banchina di 70 metri per i battelli di assistenza, un ampio parcheggio vicino alle barche e un’offerta di servizi che difficilmente è possibile riscontrare in altre sedi di regate. Indispensabile il supporto della Guardia Costiera di Ostia e Fiumicino, della sezione nautica della Guardia di Finanza e delle unità navali della Polizia di Stato che, con le condizioni meteo impegnative di domenica, hanno fornito un valido supporto per garantire la sicurezza degli atleti.

Analizzando il risultati, negli ILCA 7, unica flotta a disputare tre prove, ha trionfato Roberto Rinald per il CV Roma con la vittoria assoluta e U21, mentre primo Under 19 e quarto assoluto è stato l’altro romano Anatol Sassi. Fra i Master la spunta Simone Mairo (CV Azimuth).

Negli ILCA 6 due vittorie in altrettante manche per Enrico Tanferna (YC Olbia), nella flotta gialla, e Alessandro Merlo (CV Bellano), nella flotta blu, che si dividono ex-equo il primo posto assoluto e U19. Nella flotta rossa 1-2 di Floridia Joyce (sez. velica Guardi di Finanza) le valgono il primo posto femminile, a “rubarle il primo posto in R2 Antonio Pascali (FV Riva), quarto assoluto e vincitore fra gli U17. In campo femminile prima U21 Nicol Guaragna (CV Bellano), prima U19 Emma Mattivi (FV Riva).
Due prova anche negli ILCA 4, in cui si confermano davanti a tutti Nicoló Cassitta (YC Olbia), primo anche fra gli U16, e Ginevra Caracciolo (LNI Napoli), prima anche O16, fra le ragazze. Mentre va a Alice Consalvo (LNI Formia) la vittoria fra le U16 e ad Alessandro Cortese (CV Crotone) la vittoria fra gli Over 16 maschili.

“E’ stata una regata impegnativa dal punto di vista organizzativo e meteo – ha detto Giorgia Talucci, direttore sportivo del Tognazzi Marine Village – ma siamo riusciti a chiudere la manifestazione con una splendida giornata a mare che ha ripagato noi e i regatanti dei due giorni che forzatamente abbiamo dovuto trascorrere a terra a causa delle avverse condizioni meteo. Ringrazio quanti hanno dato il proprio contributo per questo evento che, per la prima volta ha portato tanti velisti sul nostro litorale”.

STANDARD / ILCA 7
Roberto Rinaldi (CV Roma)
Filippo Guerra (FV Malcesine)
Paolo Freddi (CV Portocivitanova)
Under 21 Roberto Rinaldi (CV Roma)
Under 19 Anatol Sassi (CV Roma)
30+ Simone Mairo (CV Azimuth)
Radial / ILCA 6
Joyce Floridia (Sez. Velica Guardia di Finanza)
Emma Mattivi (FV Riva)
Maria Vittoria Arseni (Tognazzi Marine Village)
Under 21 Nicol Guaragna (CV Bellano)
Under 19 Emma Mattivi (FV Riva)
Radial / ILCA 6 M
Enrico Tanferna (YC Olbia) – Alessandro Merlo (CV Bellano)
Lorenzo Predari (FV Malcesine)
Antonio Pascali (FV Riva)
Under 19 Enrico Tanferna (YC Olbia)
Under 19 Alessandro Merlo (CV Bellano)
Under 17 Antonio Pascali (FV Riva)
4.7 / ILCA 4 Overall
Nicoló Cassitta (YC Olbia)
Giulio Genna (SC Marsala)
Alessandro Cortese (CV Crotone)
Over 16 Alessandro Cortese (CV Crotone)
4.7 / ILCA 4 Under 16 M
Nicoló Cassitta (YC Olbia)
Giulio Genna (SC Marsala)
Rayene El Haddadi (CV Torbole)
4.7 / ILCA 4 Overall
Givevra Caracciolo (LNI Napoli)
Alice Consalvo (LNI Formia)
Cecilia Belletti (CV Portocivitanova)
Over 16 Ginevra Caracciolo (LNI Napoli)
4.7 / ILCA U16
Alice Consalvo (LNI Formia)
Clara Lorenzi (CN Bardolino)
Nicole Creati (LNI Follonica)

italialaser.org/regata/160/classifiche/STD

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.