Principale Cultura & Società Eventi & Spettacoli “1000 sbatti” è il nuovo singolo di kevin love feat. Papi trujillo

“1000 sbatti” è il nuovo singolo di kevin love feat. Papi trujillo

Il perfetto mix di culture, etnie, sonorità e sentimenti.

Il giovane e seguitissimo rapper e tatuatore di fama internazionale Kevin Love, torna sulle piattaforme digitali con “1000 Sbatti”, il suo nuovo singolo che lo vede al fianco di un top artist della scena spagnola, Papi Trujillo.

Ascolta nei digital store.

Il brano, nato tra la Svizzera e Madrid, è la meravigliosa fusione in musica di differenti contaminazioni sonore provenienti dalle culture, dalle esperienze e delle attitudini dei due cantautori, impreziosite dal magnetismo di un beat che strizza l’occhio ai trend d’Oltreoceano, in particolar modo alle release targate L.A., che durante la permanenza in U.S.A. di Kevin Love, hanno arricchito il suo background artistico, come lui stesso racconta:

«”1000 Sbatti” nasce dall’esigenza di mettere nero su bianco la mia storia fino ad oggi, sia le parti positive che quelle negative, cercando di portare un po’ di Los Angeles, una delle città in cui lavoro come tatuatore e che mi ha affascinato anche a livello musicale, in questa canzone. La collaborazione con Papi Trujillo, artista spagnolo molto apprezzato nella scena trap iberica, è nata tramite un amico in comune, il celebre poeta svizzero di origini cilene Franco Barbato. Siamo subito entrati in sintonia; lui ha capito immediatamente il mood che volevo dare a questo pezzo. Così, abbiamo deciso di incontrarci di persona in Svizzera, per esprimere al meglio le nostre realtà, molto diverse tra loro, ma che in questo brano abbiamo combinato, trovandoci sulla stessa lunghezza d’onda».

Il perfetto mix di vibes che consente all’ascoltatore una totale immersione in un testo capace di coniugare le sofferenze del passato al desiderio di rivalsa presente, verso un futuro in cui la speranza è il frutto dei propri sacrifici, della propria determinazione e della propria ambizione.

Uno spaccato personale sospeso tra la rivincita su se stessi  – «come brillano questi diamanti, contavo i giorni ma adesso i carati»; «prima restavo fuori dai local, ora se entro mi danno il cachet» – ed il timore che i trascorsi dolorosi abbiano anestetizzato l’anima e i sentimenti – «io che penso son senza cuore, la chiamo amore solo per gioco» -, avvalorato dagli incisi del trapper madrileno da oltre 2 milioni di streams, che attraverso una cornice ritmica frizzante e attualissima, porta in essere la rinascita da una condizione confusa e alienante, scaturita da quelle fragilità insite in chi appare forte, mostrando una corazza al mondo circostante – «nelle lenzuola c’ho due tipe, non mi ricordo nemmeno il nome» -, ma, nel privato, si ritrova a fare i conti con se stesso e con le ferite che gli lacerano il cuore – «parlo solo con lo sguardo nel vuoto e lo riempio con te» -.

Cicatrici che non svaniscono e non vanno dimenticate, ma, al contrario, occorre sanare con l’acquisizione di un amor proprio che non si identifica con superbia o altezzosità, bensì con la consapevolezza che ogni dolore può dar vita a nuova luce e che solo ripartendo da se stessi, con costanza, impegno e volontà, è possibile rinascere davvero – «mi sento nuovo, come rinato» -.

“1000 Sbatti”, prodotto da Killoz, evidenzia la minuziosa ricerca sonora e autorale di Kevin Love, un giovane e brillante fuoriclasse del panorama musicale che trae dal suo bagaglio professionale multietnico, per dar vita a release uniche ed originali che lo rendono istantaneamente riconoscibile, grazie ad una cifra stilistica dal taglio cosmopolita, ma fortemente personale.

 

Biografia.
Kevin Love, al secolo Kevin Pomponi, è un rapper e tatuatore luganese classe 1992. Cresciuto con la madre, durante l’adolescenza ha vissuto in diverse città della Svizzera, incontrando persone, culture e carismi differenti che gli hanno permesso di arricchire il proprio bagaglio personale e di corroborare la sua capacità di adattamento. Tra colori, influenze street art e skate, di cui è un ex professionista, si avvicina al mondo dei tatuaggi, passione che lo porta a diventare tatuatore professionista e a farsi conoscere a livello internazionale. All’età di 24 anni, nasce il suo primo figlio, Kyle, e solo un anno più in là, il secondo, Tyler: la meravigliosa esperienza di diventare genitore, lo porta a sviluppare ulteriormente determinazione e tenacia. Durante la sua prima permanenza a Los Angeles – una delle città in cui attualmente lavora – scopre la passione per l’America e lo stile street, sia nel mondo dei tattoo, ma soprattutto in quello musicale ed è da lì che trae ispirazione per i suoi testi, le sue melodie ed il suo flow, fondendo diversi generi e sperimentando, per dar vita alla sua personale cifra stilistica, lontana da etichette e categorizzazioni. Ad Aprile 2022, pubblica il suo primo singolo ufficiale, “1000 Sbatti”, release che lo vede al fianco del seguitissimo trapper madrileno Papi Trujillo e con cui si fa apprezzare da pubblico e critica come un giovane e brillante fuoriclasse del panorama musicale in grado di attingere dal proprio bagaglio professionale multietnico, portando in essere release uniche ed originali che lo rendono istantaneamente riconoscibile, grazie ad un taglio cosmopolita, ma fortemente identificativo.

Instagram

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.