Principale Politica Riccardo Varone, presidente Anci Lazio: “senza intervento del governo rischiano di saltare...

Riccardo Varone, presidente Anci Lazio: “senza intervento del governo rischiano di saltare i bilanci dei comuni”

“Negli ultimi due anni i Comuni sono stati in prima fila nella lotta al Covid, una pandemia che ha avuto effetti negativi sull’economia di tutto il Pianeta, con ripercussioni ancora più forti a livello locale.
Ora l’aumento dei costi per l’energia rischia di essere il colpo finale per le casse dei Comuni”. Lo dichiara in una nota il Presidente di Anci Lazio Riccardo Varone. “Ai Sindaci, che non si sono mai tirati indietro, viene chiesto loro di intervenire in prima linea sulle questioni più disparate. Un impegno al quale nessuno vuole sottrarsi ma che per essere svolto al meglio ha bisogno di un nuovo stanziamento di fondi da parte del Governo.
Alle porte, infatti, c’è il rischio che molti Comuni abbiano bilanci non in equilibrio, un’eventualità che provocherebbe la paralisi amministrativa di diverse città. Le risorse stanziate finora – conclude Varone – per fronteggiare l’inflazione e il caro bollette non riescono a coprire le spese.
Per questo è urgente un nuovo intervento del Governo”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.